Mental load: che cos’è, da cosa dipende e come si può superare

Molto spesso si sente parlare di mental load: ma che cosa significa? Da cosa è dipeso e come incide sulla nostra routine quotidiana

Mental load
Cos’è il mental load e da cosa deriva?

Il mondo che ci circonda di vuole sempre sul pezzo, sugli attenti, pronti ad avere la risposta e a rispondere presente. Una condizione a cui non tutti riescono ad arrivare sempre preparati, per mille motivi. Una di questa è l’ansia e il numero sempre più crescente di responsabilità. E tutto questo incide sulla condizione psicologica che diventa difficile da gestire. Ed è in questi casi che si parla di mental load. Scopriamo come è possibile uscirne.

Mental load: una sofferenza soprattutto femminile

Mental load
Cos’è il mental load e da cosa deriva?

La gestione degli impegni lavorativi, o quelli di casa, o di una relazione, messi insieme possono davvero generare un sovraccarico, e farci fermare. E non portare nulla a compimento, anzi, ci butta in un vortice di ansia e timore. Questo genera il sovraccarico psicologico, ovvero mental load. Una condizione in cui si resta paralizzati di fronte alle innumerevoli cose da fare, alle tante responsabilità da sobbarcarsi e rappresenta un vero e proprio ostacolo, nei target che ci siamo prefissati. E questa sofferenza sembra essere accentuata particolarmente nelle donne. Questo perché le gestioni delle cure della casa, tendenzialmente hanno un senso di responsabilità più accentuato nell’universo femminile. Molto, troppo spesso, la carriera della lavorativa è meno semplice rispetto a quella maschile, e quindi ci si trova in una condizione in cui le donne combattono con degli spettri da scacciare via. E si entra in un vortice dal quale anche distogliere il pensiero diventa complicato. Anche nei momenti in cui si cerca di staccare la spina, si è inseguiti da un senso di angoscia perpetuo.

Rischio del burnout

Mental load
Cos’è il mental load e da cosa deriva?

A lungo andare, il rischio di andare in burnout è molto elevato. Ovvero, andare in esaurimento. L’esaurimento nervoso e psicologico può essere una diretta conseguenza del mental load. Ma è possibile curare questa condizione. Come? Innanzitutto prendere consapevolezza di quale sia il problema e affrontarlo. Prenderlo letteralmente per le corna. Abbandonare sul percorso qualcosa che non possiamo fare, anche se fosse un sacrificio eccellente, da riprendere poi più avanti nel tempo.

Mental load
Cos’è il mental load e da cosa deriva?

Leggi anche -> Come trasformare l’ansia in sicurezza: le regole infallibili

Prendersi un po’ di tempo per se stessi, accantonare momentaneamente tutto, fare meditazione giornaliera che aiuta a rilassare il corpo e la mente. Bisogna cacciar fuori le ansie che ci attanagliano, e concentrarsi su poche responsabilità, da portare a compimento. Anziché cercare di tenere tutto in piedi, senza concludere alcunché.

Mental load
Cos’è il mental load e da cosa deriva?

Leggi anche -> Sognare di scappare: cosa vuol dire e perché succede

E nei casi estremi, anche chiedere supporto a persone di cui ci si fida. Ogni tanto scaricare qualche peso di responsabilità, imparare a delegare laddove possibile, è un’arma fondamentale per tenere sotto controllo tutto.