Katia Ricciarelli e il razzismo: l’appoggio dei fan

Da settimane ormai non si parla d’altro: la nota soprano Katia Ricciarelli e le frasi razziste contro Lulù.

Katia Ricciarelli e il razzismo: l’appoggio dei fan

Non è la prima volta che una frase della nota soprano Katia Ricciarelli fa molto parlare e soprattutto discutere. Sin dalle prime ore di questa sesta edizione del Grande Fratello Vip, infatti, la concorrente ha dimostrato di saper usare toni molto accesi e parole spesso aspre nei confronti dei suoi “colleghi” nella casa. Un comportamento spesso molto, o forse troppo, giustificato e tutelato dallo stesso Alfonso Signorini. Tra le tante, infatti, ricordiamo commenti poco carini soprattutto nei confronti delle donne nella casa. Una Miriana Trevisan che sarebbe poco adatta al ruolo di madre, le tre sorelle Selassié chiamate “carognette” o anche insulti velati nei confronti della sua stessa amica e confidente nella casa, Soleil Sorge. 

Katia Ricciarelli e il razzismo: l’appoggio dei fan

La situazione sembra però essere degenerata fino a un punto di non ritorno da quando sembrano essersi create ben due fazioni nella casa. Da una parte coloro che appoggiano la Ricciarelli: Carmen Russo, Manila Nazzaro e Soleil in primis. Dall’altro, invece, chi ha deciso di schierarsi totalmente dalla parte delle sorelle e soprattutto contro le affermazioni crude della soprano: in primis ricordiamo la stessa Miriana e Nathalie Caldonazzo, da poco entrata ma già molto orientata sulle sue preferenze.

Questa divisione ha però portato a una esasperazione dei rapporti, che è sfociata in una discussione particolarmente accesa proprio tra Katia Ricciarelli e Lulu, la più piccola delle sorelle Selassié. Se dal canto suo la più piccola non è stata esattamente dolce e gentile con i toni e le parole, vediamo che neanche la Soprano si è mantenuta nell’esprimere la sua opinione e i suoi insulti. Frasi come “se fossi come te mi sparerei subito” e “vai a scuola tu… al tuo paese vai, che forse non ti hanno insegnato” che hanno sin da subito acceso gli animi dei fan.

Katia Ricciarelli e il razzismo: l’appoggio dei fan 

Non è mancato, tempestivo e pacificatore, l’intervento del conduttore Alfonso Signorino. Un invito a calmare gli animi e dosare le parole, che però non è stato colto nel migliore dei modi. Katia Ricciarelli si è infatti scusata in modo sbrigativo in puntata, per poi non riaprire e approfondire il discorso con l’altra concorrente del Grande Fratello Vip. Dal canto suo, la stessa Lulu ha espresso a chiara voce il suo malcontento, dichiarando di continuare a ritenere la Soprano una persona razzista. 

Leggi anche –> Venerdì 14 Gennaio, oroscopo: Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione

Leggi anche –> Oroscopo, venerdì 14 gennaio: Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci

Tra le due, subito dopo, comincia un rapporto fatto di silenti e quieto vivere. Ma è davvero così? Le cose sembrano cambiare, quando nella giornata di ieri – giovedì 13 – sopra la casa del Grande Fratello Vip è volato un aereo in favore di Lulu e soprattutto contro il razzismo. Un chiaro riferimento, questo, alla discussione avuta con la Ricciarelli e alle posizioni prese dai concorrenti in casa. Subito arriva anche la replica della Soprano, che commenta quanto tutto sia una “ca**ta”. Insomma, la cantante non sembra poi tanto pentita, ma come si evolverà la situazione? Lo scopriremo questa sera su canale cinque!