Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

I nati sotto il segno dell’Acquario sono i più eccentrici e stravaganti. Cosa però, se hanno come ascendente il Leone?

Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

Oggi vediamo delle personalità molto sfaccettate, caratteristiche e che soprattutto mettono l’onore al primo posto. Parliamo dei nati sotto il segno dell’Acquario con ascendenza Leone. Da un lato, appunto, abbiamo gli Acquario: sono di certo tra le persone più stravaganti ed eccentriche dell’interno zodiaco. Spiccano sempre tra tutti, non amano seguire la massa né ritrovarsi incolonnati in qualche specifica categoria senza sentirsene parte. Sono poliedrici, particolari e spesso additati come “strani”. Ma qual è la verità? Semplicemente che a loro, di seguire le mode generale, proprio non interessa. Hanno una forte e spiccata personalità, sanno perfettamente come stare da soli e proprio per questo non corrono il rischio di omologarsi agli altri per non seguire la massa. Non hanno molti peli sulla lingua, spesso anzi rischiano di passare per i fin troppo schietti e che feriscono le persone con la loro sincerità. Ma cosa succede quando un segno così particolare e indipendente si mischia all’orgoglio dei nati sotto il Leone?

Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

Abbiamo appena visto quali sono le caratteristiche principali dei nati sotto il segno dell’Acquario: ma quali sono i cambiamenti che vediamo in loro quando, nel loro segno, c’è anche la particolare ascendenti dei nati sotto il segno del Leone? Scopriamolo insieme, ma prima vediamo in breve le caratteristiche di questi ultimi.

Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

I nati sotto il segno del Leone, proprio come gli Acquario, non amano seguire le mode e benché meno la massa. Solo che loro lo fanno per un motivo ben diverso! Ovvero, il motivo per cui cercano sempre di distaccarsi e risultare i primi fra tanti è quel disperato bisogno di emergere e spiccare in una folla che non li abbandona mai. I nati sotto questo segno, infatti, sono forse tra i più egocentrici di tutto lo zodiaco: cercano sempre di avere dei riflettori puntati addosso, di essere al centro delle scene e di certo non si fanno remore a scavalcare qualcuno per raggiungere questo loro obiettivo. Schietti, spesso serpentosi ed orgogliosi: cosa succede quando mischiamo quindi questi due segni?

Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

I nati sotto il segno dell’Acquario con ascendente Leone, proprio come i loro due segni di appartenenza, hanno due personalità molto complesse, sfaccettate ma soprattutto ben difficili da prevede. Non saprete mai cosa un nato sotto questo segno ha desiderio, voglia o intenzione di fare prima di vederlo in azione. E anche in questo caso, non è detto che venga capito da tutti: molto spesso infatti passa per l’incompreso di turno. Tra le loro caratteristiche più emergenti incontriamo la vanesia, l’istintivo e senza dubbio l’orgoglio. Nonostante ciò, quel atteggiamento da “non guardo in faccia a nessuno per i miei obiettivi” del Leone, viene mitigato dal forte senso di giustizia dell’Acquario. 

Leggi anche –> L’importanza del sesso per la nostra salute

Acquario ascendente leone: quando l’onore è tutto

Leggi anche –> 13 Dicembre, compie gli anni Steve Buscemi: il disturbo post traumatico

I nati sotto il segno dell’Acquario con ascendente Leone sono molto socievoli e hanno anche una spiccata generosità, il problema è capire quando sono disposti a farsi guidare da questo loro sentimento e quando invece preferiscono mettere se stessi davanti agli altri. Amano il divertimento, l’allegria e fare festa ogni sera: senza dubbio sono delle persone inarrestabili, che sarebbero capaci di restare sveglie anche per quarant’otto ore di fila senza mai accusare il colpo. Per finire, in amore seguono molto le sensazioni del momento: sono istintivi ed emotivi, motivo per cui devono sentire un forte trasporto per lasciarsi andare con qualcuno. Adottano facilmente il ruolo di leader, amano primeggiare e non reggono lo stress della competitività: infatti, come vi abbiamo accennato prima, hanno un fortissimo senso della giustizia.