Toro ascendente Scorpione: attenzione alla superbia!

I nati sotto il segno del Toro e dello Scorpione possono essere molto diversi, ma allo stesso tempo anche molto affini. Com’è l’ascendenza?

Toro ascendente Scorpione: attenzione alla superbia!

Ebbene sì, lo zodiaco presenta al suo interno una gran varietà di segni molto diversi tra loro, ma che possono inaspettatamente trovare anche numerosi punti di incontro. Nella giornata di oggi proveremo a vedere cosa si può creare dall’unione del segno del Toro con il segno dello Scorpione. Da un lato abbiamo il Toro: tra i segni più sensibili, emotivi ed empatici dello zodiaco. Sono le tipiche persone che, nella vita, sono alla costante ricerca dell’amore da favole, del lieto fino che strappa le lacrime e fa battere i cuore. I Toro infatti sono degli inguaribili romantici e, quando decidono di aprire il loro cuore a una persona, lo fanno per sempre. Infatti, i nati sotto questo segno sanno essere anche molto pazienti: difficilmente riuscirete a farli allontanare e voltare le spalle, ma attenti a non giocare troppo col fuoco. 

Toro ascendente Scorpione:

Ma cosa succede quando a un segno come il Toro così sentimentale, e spesso forse che si attracca con fin troppa facilità alle persone, si uniscono gli aspetti più caratteristici dello Scorpione? Innanzitutto, vediamo quello che sappiamo di questo segno, le sue caratteristiche ma anche i suoi difetti. Come si influenzeranno a vicenda e quali saranno gli aspetti più rappresentativi di questo ascendente?

Toro ascendente Scorpione: attenzione alla superbia!

I nati sotto il segno dello Scorpione, a differenza dei Toro, sono persone molto più fredde, distaccate e rigide in apparenza. Sebbene, infatti, anche loro hanno in profondità un animo dedito alle coccole e ai sentimenti, lo nascondono molto bene. A tal punto che, molti, considerano quello dello Scorpione uno dei segni più freddi da un punto di vista emotivo. I nati sotto questo segno, infatti, alzano delle vere e proprie barriere invalicabili quando hanno a che fare con persone che non conoscono. Prima di abbassarle e sentirsi al sicuro hanno bisogno di sapere di potersi fidare, di non rischiare di essere feriti e soprattutto di potersi lasciar andare. Proprio per questo motivo, in un primo momento attirare l’attenzione di uno Scorpione e farlo affezionare vi risulterà una delle imprese più difficili della vostra vita. Testardi e orgogliosi, attenti a non commettere un passo falso: sanno essere molto vendicativi!

LEGGI ANCHE > Una creatura magica per ogni segno (PARTE PRIMA)

Quindi, cosa aspettarci dai Toro ascendenti Scorpione? Parliamo di persone che uniscono alla perfezione gli aspetti più caratterizzanti di entrambi i segni. Proprio per questo motivo si distinguono sin da subito per il loro orgoglio, la tenacia ma soprattutto la testardaggine. Guai a voler far cambiare loro idea, fareste prima a cambiare il giorno con la notte. Schietti, forse anche troppo, non possono fare a meno di dire la verità in ogni occasione: anche quando potrebbero apparire troppo duri e bruschi, loro non si tirano indietro. 

Toro ascendente Scorpione: attenzione alla superbia!

In amore, inoltre, i Toro con ascendenza Scorpione sono perfettamente consapevoli del loro fascino e dell’effetto che possono avere sulle persone che incontrano. Sanno come giocare e soprattutto quando premere sull’acceleratore: in poche parole, queste persone sono dei veri conquistatori che amano essere corteggiatori.

LEGGI ANCHE > Una creatura magica per ogni segno (PARTE SECONDA)

Passionali e sensuali, prima di ottenere un complimento da loro dovrete dimostrare di esserne davvero degni. Per finire: sul lavoro, così come nella vita di tutti i giorni, si presentano come persone molto decide e volenteroso. Sono sempre in prima linea per agire e mettersi in gioco, e difficilmente fanno un passo indietro o evitano di far sentire la loro voce. Un piccolo difetto? Tendono a pensare di aver ragione solo loro, di essere sempre più capaci di altri e soprattutto gli unici dotati di intelligenza. Insomma, rischiano spesso di passare per gli arroganti della situazione se non frenati a dovere.