Compatibilità tra Ariete e Toro: un rapporto da tutto o niente

Che sia in amore o in amicizia, qual è la compatibilità tra il segno dell’Ariete e quello del Toro? Scopriamo insieme quale rapporto si crea.

Compatibilità tra Ariete e Toro: un rapporto da tutto o niente

I nati sotto il segno dell’Ariete e del Toro sono due persone da tutto o niente. Da un lato, infatti, incontriamo l’estroversione, la dinamicità e il carattere quasi esplosivo degli Ariete. Infatti, quest’ultimi potrebbero essere paragonati quasi a un fuoco d’artificio: sono rumorosi, improvvisi e plateali. Seguono molto l’istinto, le sensazioni del momento e le emozioni di pancia. Dall’altro lato incontriamo un altro segno ugualmente molto emotivo: parliamo dei Toro, che si palesano come i più sensibili ed emotivi di tutto lo zodiaco. Sono infatti tra i più fedeli e appassionati, coloro che sfruttano la loro pazienza per resistere a ogni torto o smacco della persona amata. Cosa sappiamo del rapporto tra questi due segni? 

Compatibilità tra Ariete e Toro: un rapporto da tutto o niente

Come vi abbiamo già accennato, i nati sotto il segno del Toro e dell’Ariete hanno un rapporto da tutto o niente. Entrambi spesso molto emotivi e passionali, si fanno sempre guidare dalle sensazioni e dalle emozioni. Proprio per questo motivo, o questi due segni si attirano e si attraggono sin da subito, come un “colpo di fulmine”, o è meglio fare una croce rossa su questo rapporto. Cosa succede però quando questi due segni vivono il famoso colpo di fulmine e quindi tutto sembra andare bene?

Compatibilità tra Ariete e Toro: un rapporto da tutto o niente

Sotto l’influenza del segno dell’Ariete e del Toro, due persone si contrano e sembrano conoscersi sin da subito. Come se non avessero fatto altro, per tutta la vita, che aspettare l’altro. Infatti, l’unione e la compatibilità tra queste due persone è prettamente basata sulla passione e sull’amore. Niente relazione mite o tranquilla per loro: piuttosto, si tratterà di un rapporto esplosivo, sempre sul punto di scoppiare e vissuto come se ci si trovasse su una montagna russa di emozioni. Infatti, né l’Ariete né il Toro si limiterebbero o si priverebbero di qualcosa: sarebbe un continuo dare e volere al cento per cento, senza riserva alcuna. 

La storia tra l’Ariete e il Toro si caratterizza, anche, di una profonda positività di base: questi due segni infatti, tra i più ottimisti ed energici dello zodiaco, si influenzano reciprocamente, facendo sì che guardino costantemente il bicchiere mezzo pieno e mai vuoto. Ma attenzione! Questo non vuol dire che il loro è un rapporti idilliaco, da favole e “vissero per sempre felici e contenti”: anzi, proprio questa forza che hanno nel vivere i sentimenti, fa sì che passino da notti di fuoco a liti furiose in pochi attimi. Inoltre, questi due segni insieme sono molto lungimiranti: sanno rispettare gli spazi dell’altro e soprattutto essere parsimoniosi. Di certo, insieme non finirebbero per sperperare tutte le loro finanze.

Leggi anche –>Come si comportano i segni sotto pressione (PARTE PRIMA)

Compatibilità tra Ariete e Toro: un rapporto da tutto o niente

Leggi anche –>Sagittario ascendente Toro: un segno che insegue il piacere

In amicizia, invece, il rapporto tra Ariete e Toro potrebbe incontrare qualche resistenza. Ciò che infatti fa da collante tra di loro in amore è una profonda e forte passione di fondo. In amicizia, chiaramente, questo elemento risulta mancante: ed ecco così che le differenze tra questi due segni si fanno più evidenti e calzanti. Da amici, questi due segni devono lavorare a lungo e molto per trovare il giusto equilibrio tra di loro. Ma soprattutto non devono girarsi troppo intorno: devono essere consapevoli  delle mancanze nel loro rapporto, delle differenze e delle distanze che li separano. E, di conseguenza, cercare di non forzare mai la mano verso strade che non potrebbero essere quelle giuste per loro.