Dormire con il cane: scopriamo se è giusto o sbagliato

È giusto o sbagliato dormire con il cane a letto? Scopriamo cosa è consigliato fare e perché in molti adorano tenerli a letto

Dormire con il cane
È giusto o sbagliato dormire con il cane nel letto?

Il cane è il migliore amico dell’ uomo, si sa, e molto spesso ne prende possesso degli spazi con una certa rapidità. Oltre alla possibilità, in particolare da cuccioli, di mangiarci scarpe, pantofole, calzini e divani, si fanno perdonare con coccole e atteggiamenti a cui è impossibile resistere. Tra questi, la volontà dei cani di dormire con il padrone. Ma è giusto o sbagliato dormire con il cane?

Dormire con il cane a letto: pro e contro

Alcune ricerche hanno spiegato (ma chiunque possiede un cane può confermare) genera un effetto antistress, ci rilassa completamente. (a meno che il nostro amico non si prenda tutto il letto). Ci conferisce una sensazione di benessere, la sensazione vera e propria di “casa” si amplifica, e l’ossitocina nell’uomo e nel cane aumenta, rilassandoci. Addirittura anche il sonno ne trae beneficio, ci si addormenta prima e in alcuni casi si dorme di più, in particolare in inverno in cui il calore del cane ci fornisce ristoro. Il cane anche adora dormire ai nostri piedi, sentendosi completamente protetto. Ma ci sono due scuole di pensiero: il cane assolutamente giù dal letto e il cane affianco a noi.

I contro

Dopo aver capito l’effetto pienamente antidepressivo di dormire con il cane, e del rafforzamento del rapporto cane-padrone, ci sono anche i contro. Il cane potrebbe prendere cattive abitudini sul nostro letto, come grattarsi o leccarsi sulle coperte, o dormirci anche quando noi non ci siamo.

Leggi anche -> Problemi del sonno: cosa fare quando non si riesce a dormire

Dormire con il cane
È giusto o sbagliato dormire con il cane nel letto?

Leggi anche -> Quante ore bisogna dormire a notte per stare bene?

Inoltre, per quanto possiamo pulire il nostro animale, l’igiene ne potrebbe risentire. Infatti, sotto le zampe e in altri punti del corpo (come nella coda e nel sottopelo) potrebbero annidarsi pulci, o zecche che potrebbero trasferirci a letto. Quindi occhio che il cane non abbia parassiti prima di farlo accomodare candidamente tra le nostre lenzuola Anche perché spesso sono più pigri di noi, e fargli cambiare idea sarà molto difficile.