Dove festeggiare il Capodanno: le mete più gettonate

Manca davvero poco alla fine dell’anno, e anche se i tempi non sono dei migliori, ogni inizio va sempre festeggiato. Scopriamo quali sono le mete più gettonate su dove festeggiare il Capodanno

Notre Dame de paris in nigh

Se ci chiedessero qual è la domanda che mette più ansia agli italiani ogni anno, sarebbe sicuramente “ma che facciamo a Capodanno?” Milioni di gruppi Whatsapp alla ricerca di soluzioni, che solitamente non si trovano mai. Con i tempi che corrono, è sempre più difficile trovare una soluzione per rendere speciale una fine e un inizio allo stesso tempo. Dopo il periodo del lockdown, chiudersi in un locale fa sempre più paura, ma allo stesso tempo chiudersi in casa potrebbe annoiare. Spesso si rimane incastrati nel cenone con i parenti, oppure si mira alle mete estere. Ma anche in Italia ci sono molte mete gettonate, in cui ci si può divertire e rilassarsi allo stesso tempo, ma anche ammirare nuovi posti.

Dove è meglio festeggiare il Capodanno 2022: le mete più consigliate

Capodanno ad Otranto

dove festeggiare capodanno
dove festeggiare Capodanno: i consigli

La Puglia è una regione spettacolare, e sono molte le città pugliesi in cui festeggiare il Capodanno, tra queste sicuramente Bari, Lecce e Matera. Ma tra i posti più spettacoli della Puglia, c’è sicuramente l’Alba dei Popoli ad Otranto. Qui, il giorno di San Silvestro, organizzano molti concerti, spettacoli e l’arte e la musica sono protagoniste. Allo scoccare della mezzanotte, non può di certo mancare lo spettacolo pirotecnico, che affascina e colora l’intera città, rendendo tutto più magico.

Il 31 Dicembre a Ferrara

dove festeggiare capodanno: le mete più consigliate

Tra le mete più gettonate, c’è sicuramente Ferrara. Nelle vie di questa cittadina, durante questi giorni, non possono mancare musica e mercatini natalizi, che rappresentano a pieno l’atmosfera. Di caratteristico e particolare, c’è sicuramente il Banchetto Rinascimentale dei Duchi d’Este tra musica e intrattenimento. Lo spettacolo dei fuochi d’artificio è altresì magnifico, perché si va a bruciare il Castello degli Estensi, con una durata di circa mezz’ora.

Giorno di San Silvestro a Milano

dove festeggiare capodanno

Tra le città più belle d’Italia, quelle in cui trascorrere il Capodanno non può mancare Milano. Qui, non possono di certo mancare spettacoli di musica, eventi e spettacoli pirotecnici che illuminano le zone più caratteristiche di Milano: come i Navigli e il Castello Sforzesco. Se non si ha voglia di stare in locali chiusi o partecipare a Veglioni, è possibile anche partecipare ad opere teatrali.

Ultimo dell’anno a Napoli

dove festeggiare il capodanno
dove festeggiare la notte di San Silvestro

Tra i lungomari più belli d’Italia, non può di certo mancare lo spettacolo di fuochi d’artificio, che rende tutto più magico e affascinante. Tra prelibatezze napoletane e l’incanto e il mistero dei luoghi tipici, trascorrerete delle giornate davvero intense.

Leggi an che-> Menù di Capodanno: rispettare la tradizione o piatti gourmet

Festeggiare Capodanno a Parigi

dove festeggiare la notte di San Silvestro

E se si opta per l’estero, in particolare l’Europa, Parigi la città dell’amore, non può mancare. Un grande classico è sicuramente Ville Lumière che durante questi giorni diventa davvero peculiare.

Leggi anche-> Segni zodiacali e Capodanno: dove preferiscono festeggiare l’anno nuovo

Lo spettacolo inizia molto prima della mezzanotte, a partire dagli Champs Elysées. Se preferite invece organizzare una serata più intima, potete renderla magica con una cena romantica a Montmatre, o anche una crociera sulla Senna. Sarà uno dei Capodanno più spettacolari che vivrete.