Tim Burton, quali i film da non perdere assolutamente

E’ tra i registi più amati di questa generazione: con una firma inconfondibile, chi è Tim Burton e quali film non perdere?

Tim Burton, quali i film da non perdere assolutamente

Ha una firma distintiva e inconfondibile: un misto tra estetica, gotico e fiabesco che non possono non rimanere impressi nell’occhio e nella memoria dello spettatore. Tim Burton è un regista, sceneggiatore e produttore americano, ma anche scrittore, animatore e disegnatore. In poche parole, non c’è cosa che Burton non sappia fare e non trasformi in arte pura. E’ noto per i film stravaganti, “strani” direbbero molti e spesso anticonformisti. Nelle sue pellicole, da quelle per adulti a quelle per bambini, tocca varie tematiche: la solitudine, l’emarginazione sociale, la morte e la vita. Numerose anche le collaborazione, fitte e longeve, di cui è caratterizzata la sua carriera: Jhonny Depp, Eva Green ed Helena Bohnam Carter sono le principali.

Tim Burton, quali i film da non perdere assolutamente

Tim Burton nasce il venticinque agosto del cinquantotto e all’anagrafe è Timothy William Burton. Nasce in California, vince il premio alla carriera al David di Donatello nel 2019, ma non solo. Tra il 07 e il 19 vince anche un premio durante il Festiva di Venezia. Di sicuro è una vera e propria icona nel mondo dello spettacolo, non passa certo inosservato. Ecco quattro film che proprio non possono essere ignorati.

Tim Burton, quali i film da non perdere assolutamente

EDWARD MANI DI FORBICE

Impossibile non pensare a questo cult per eccellenza, quando si parla di Tim Burton, del suo genio e del suo innegabile estro artistico. Uscito negli anni novanta, è un film che parla di emarginazione sociale. Un vero e proprio fenomeno che farà la storia del cinema negli anni a venire con uno strabiliante Jhonny Depp e un’incantevole Winona Rider. Sotto forma di fiaba, infatti, si da vita alla storia di un giovane ragazzo: creato da uno scienziato folle e deceduto, Edward è un ragazzo bionico che si innamora di Kim. Tra fantasy, repressione e amore, non potrete non impazzire per questo film. 

LA SPOSA CADAVERE

Nel duemila cinque Burton si dedica a un film di animazione in cui i temi principali sono la morte. In questo caso però si da tutta una faccia e un approccio diverso a questo aspetto, e si tratta la morte come fosse la vita. Con elementi gotici e senz’altro scabrosi, anche qui si evidenzia il genio dell’ideatore nel rendere un tema così ostico per bambini. Il film verrà anche candidato all’Oscar come miglior film di animazione e racconta la storia di Emily: una sposa, per l’appunto, cadavere che richiama un promesso sposo, ovvero Victor, per unirsi a lei nell’aldilà. 

Leggi anche –> Oroscopo martedì 9 Novembre

BIG FISH

Uscito nel duemila tre, conta al suo interno un cast eccezionale e di tutto rispetto. Attraverso questa pellicola, Burton racconta della storia di un padre e di un figlio che tentano di salvare un rapporto ormai logorato dal tempo. In un mix tra realtà e finzione, in cui non si sarà in grado di distinguere la sincerità dalla menzogna, è tra i film più emozionanti e imperdibili di tutto il suo lavoro. Tra fantasy, gotico e reale, non dovete far altro che lasciarvi trascinare dalle ambientazioni di questo racconto.

Tim Burton, quali i film da non perdere assolutamente

Leggi anche –> Allontanare i pensieri negativi: come riuscire a gestirli

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO

Nel duemila cinque esce uno dei film più acclamati da bambini e genitori. Pellicola per famiglie, riesce ad accontentare sia i più grandi che i più piccini. In questo caso, Tim Burton si “limita” a riadattare a livello cinematografico il racconto di Roald Dahl, ma lo fa in un modo stupefacente e a dir poco indimenticabile. Tutto – dai personaggi, all’atmosfera e finendo con le ambientazioni – risulta curato nel minimo dettaglio. Come se, realmente, il libro avesse preso vita. Chi, d’altronde, non ha desiderato almeno una volta vincere il tanto agognato biglietto d’oro?