La dieta della longevità della regina Elisabetta: ecco i cibi che non mangia

Il segreto della longevità della Regina Elisabetta che, a 96 anni, appare in splendida forma, è sicuramente la sua dieta: scopriamo cos’è che non mangia mai.

96 anni e 70 di trono, un vero traguardo per la regina Elisabetta II, la sovrana più longeva degli ultimi tempi. Nonostante la sua età, si mostra in perfetta forma, ma qual è il suo segreto? Sicuramente risiede nel cibo, una dieta quotidiana che le permette di assumere le sostanze nutritive necessarie per vivere bene e stare in forma.

regina Elisabetta dieta
Qual è la dieta di sua maestà per mantenersi in forma?

La dieta della regina Elisabetta: cosa mangia per tenersi in forma

regina elisabetta dieta
Qual è la dieta di sua maestà per mantenersi in forma?

Secondo le in discrezioni e rivelazione di un ex chef del palazzo reale, la monarca inglese ha un’alimentazione ben bilanciata. Solitamente consuma sempre gli stessi piatti e le porzioni sono sempre ridotte. Quello che è importante nella sua alimentazione è proprio la provenienza degli ingredienti: degusta quasi sempre piatti a chilometro zero, e quindi che non subiscono lavorazioni. Si tratta quindi di materie prime coltivate nei pressi della sua abitazione, come la selvaggina che viene cacciata nel parco reale, il pesce rigorosamente di Dover. Dopo i pasti non può mancare la frutta, come le fragole coltivate nell’orto di Balmoral o le perché bianche di Windsor. Non potrebbe mai consumare la frutta di fuori stagione. Non appena si sveglia ls regina beve un té senza zuccheri aggiunti, accompagnato solo da pochi biscotti. La colazione continua con yogurt, cereali e anche toast, quello al pesce è il preferito di Elisabetta. Spesse volte di primo mattino si concede anche uova strapazzate e salmone. Tra i suoi piatti forti non possono mancare le aringhe affumicate.

regina elisabetta dieta
Qual è la dieta di sua maestà per mantenersi in forma?

Tra i contorni invece la verdura è un must. E nel pomeriggio? Sicuramente il té delle 5, tipico inglese, è tradizione. Lo consuma, accompagnato da tramezzini o uova e maionese. Per le uova opta sempre per quelle con guscio marrone invece di quelle bianche. Il dolce è un lusso anche per la monarca, è ricco di zuccheri quindi può essere degustato solo sporadicamente: il suo preferito è la torta al cioccolato.

La dieta della regina Elisabetta: quali sono i cibi che non mangia mai

Qual è la dieta di sua maestà per mantenersi in forma?

Nella dieta della madre del principe Carlo ci sono dei cibi banditi che la sovrana non mangia mai. Tra questi la base dei carboidrati, ovvero pasta, riso e patate, oppure l’acqua del rubinetto, carne cruda, frutti di mare, aglio e cipolla. I Carboidrati possono rappresentare un campanello d’allarme per la regina, la quale non può permettersi di appesantirsi. La cipolla e l’aglio sono invece sconsigliati per non avere l’alto pesante. Il fois gras o l’anatra è invece stato bandito per l’intera famiglia, perché viene prodotto alimentando più del dovuto l’animale