Gianluca Grignani si difende e ora grida alla “vendetta”

Gianluca Grignani torna a far parlare di sé, anzi, parla di sé stesso. Si difende dopo le critiche ricevute all’ultimo Sanremo e ha colto l’occasione per dare la sua motivazione e lanciare una stoccatina agli haters. Una vendetta, verbale, lanciata con i giusti tempi come vuole il suo segno

È tornato a parlare Gianluca Grignani del festival di Sanremo, in cui si esibì insieme ad Irama e ne scaturirono numerose polemiche. Da allora il cantante milanese non si è soffermato più di tanto su queste polemiche, ma a distanza di mesi è tornato su quanto accaduto. E non ha di certo risparmiato delle frecciatine agli haters, servendo una vendetta come vuole il suo segno zodiacale.

Gianluca Grignani: un Ariete vendicativo, ma atipico

Gianluca Grignani
Grignani risponde agli haters

Nato a Milano il 7 aprile 1972, il cantautore è nato sotto al segno dell’Ariete. E i tratti distintivi di questo segno, il chitarrista milanese li ha tutti. Di fatti un Ariete è spontaneo, sempre passionale e talvolta anche eccessivo in aggressività. Tanto energico che spesso sfocia anche in troppa energia. Ed è decisamente il caso di Gianluca Grignani, grande icona della musica italiana ma anche dell’assolutismo, dell’audacia e dell’esaltazione. E dopo quanto accaduto anche durante la settantaduesima edizione del Festival di Sanremo, ci si sarebbe aspettati una reazione immediata del cantante. Le accuse riguardavano il suo aspetto fisico, e in molti haters non si risparmiarono con il body shaming, tanto che lo stesso Irama si schierò a spada tratta a favore del cantante rimbalzando le accuse. Adesso però Grignani, in maniera atipica rispetto ad Ariete, non serve subito il suo punto di vista, ma dopo un po’ di tempo, ma lo fa in maniera molto forte.

Gianluca Grignani
Grignani risponde agli haters

“Io sono un figo pazzesco”

Gianluca Grignani
Grignani risponde agli haters

“Ca**i loro, io sono un figo pazzesco!”. Beh, come dargli torto. La sua verve è sempre forte. Anche qui vien fuori tutta la indole di un Ariete. La sua energia mai nascosta, e che va a provocare quegli haters che avevano espresso dei pesanti giudizi sul suo aspetto.

Gianluca Grignani
Grignani risponde agli haters

Grignani dichiara che il suo gonfiore era dovuto a del cortisone assunto poco prima della performance, a causa di un rapido abbassamento di voce. La performance in questione è quella del duetto con Irama. Ha poi sottolineato come il suo percorso sia stato difficile sin dal raggiungimento della maggiore età ad oggi, con curve molto tortuose ma che ora è riuscito ad abbandonare dei tunnel e situazioni che lo attanagliavano. Una persona libera, che vuol sentirsi libera da tutto. Un vero Ariete.