Gli Acquario: pregi e difetti di questo segno

Dal 20 Gennaio siamo ufficialmente entrati nella casa de gli Acquario: ma cosa sappiamo di questo segno? Scopriamo pregi e difetti.

Gli Acquario: pregi e difetti di questo segno

Gli Acquario, segno d’aria, sono il penultimo segno dello zodiaco. Anticonformisti, ribelli e idealisti, sono forse tra i più eccentrici di tutto lo zodiaco. Riuscire a prevedere o programmare una loro azione o decisone è quantomeno impossibile. Nonostante ciò, è sbagliato considerarli come delle persone istintive o impulsive, perché in realtà dietro queste persone c’è sempre un attento ragionamento. In un certo senso, infatti, potremmo dire che i nati sotto questo segno sono un perfetto mix tra gli Ariete (rinomati per seguire le sensazioni di pancia e nient’altro) e i Vergine (estremamente metodici, perfezionisti e analitici). Queste persone, infatti, sanno perfettamente ponderare le loro scelte, ma quando decidono di intervenire lo fanno sempre con candore e passione. 

Gli Acquario: pregi e difetti di questo segno

Ma quali sono i pregi e difetti de gli Acquario? Innanzitutto, è bene specificare che queste persone sono estremamente complesse da analizzare. Difficilmente le si può riuscire a inquadrare o prevedere, ma anzi è più probabile che avranno sempre qualche sorpresa nella manica per farvi restare di stucco. Per cui, non vi resta che accettargli per quello che sono: imprevedibili, stravaganti e sempre contro corrente rispetto al resto del mondo.

Gli Acquario: pregi e difetti di questo segno

Gli Acquario, innanzitutto, presentano numerosi pregi facili da individuare e li permette di emergere in un gruppo anche affollato, nonostante magari in apparenza non stiano facendo nulla per riuscirsi. Ad esempio, infatti, vediamo come i nati sotto questo segno si distinguono per essere persone di base oneste e sincere. Non ammettono e non accettano nessun tipo di disonestà, né da parte loro né da chi li circonda. Hanno infatti dei principi molto solidi e non farebbero mai nulla per disilludere ciò in cui credono. Inoltre, hanno un autostima molto alta, credono fermamente in se stessi senza però mai peccare in superbia o eccessiva arroganza. 

Continuando con i pregi, gli Acquario sono anche delle persone con le tipiche “spalle forti”, ovvero quelle su cui si sa di poter sempre contare per un aiuto o anche solo un appoggio. Non amano giudicare o criticare, ma piuttosto far capire il loro punto di vista differente e trovare punti di incontro con le persone. Molto spesso, però, il suo animo ribelle lo porta ad andare fin troppo contro corrente e a isolarsi. Nonostante questo, è bene specificare che non lo fa mai per andare contro persone specifiche o per ferirne delle altre. Come ogni segno, però, ha anche dei difetti. Scopriamo quali sono.

Leggi anche –> Vergine, come si comporta questo segno quando volta pagina

Gli Acquario: pregi e difetti di questo segno

Leggi anche –> Chiara Ferragni e Fedez: il social impazzisce, loro in crisi

Nonostante i principi sono tra le cose più attraenti de gli Acquario, perché dimostrano la loro integrità morale, tal volta possono anche rappresentare un limite e un difetto per loro. Infatti, il fiume in piena di idee che li travolge quotidianamente difficilmente viene nel concreto messo in atto. In questo senso potremmo senza dubbio dire che, i nati sotto questo segno, vivono perennemente con i piedi tra le nuvole e faticano a rimanere tra noi con la mente. Spesso appaiono anche fin troppo rivoluzionari, il che li porta a scontrarsi numerose volte con persone che non hanno i loro stessi principi e ideali. Infine, sono tra i più eccentrici dello zodiaco: sebbene il loro non interessarti dell’opinione pubblica è un punto a favore, spesso questo finisce anche per isolarli.