Combattere la depressione: l’aiuto arriva dai nostri cani e gatti

È una grande sfida combattere la depressione, e per nulla semplice: in soccorso possono arrivare i cari amici cani e gatti

Combattere la depressione
I nostri animali domestici ci aiutano a combattere la depressione.

Cadere in depressione, è uno dei momenti peggiori che potrebbero capitare nella vita. Combatterla non è per nulla facile, se non presa in tempo, può portare a conseguenza molto gravi per la propria persona. I casi di depressione, purtroppo, sono in aumento, generati da molteplici fattori. E allora come uscirne? Come combattere la depressione? In soccorso potrebbero arrivare l’aiuto di cani e gatti.

Combattere la depressione: animali domestici come antidepressivi

Combattere la depressione
I nostri animali domestici ci aiutano a combattere la depressione.

I modi per combattere la depressione, che non sia l’assunzione di medicinali accuratamente prescritti, possono essere molteplici. E tutto è in riferimento ad azioni sulla nostra persona. Il persistere di umore basso, triste, cronico malcontento può essere generato da numerosi fattori. Perdita di lavoro, fine di una relazione, separazioni, lutti e altri elementi che possono incidere negativamente sulla nostra vita. Per uscirne bisogna parlare al proprio corpo, letteralmente. Aiutarlo, con una sana alimentazione e un buon sonno, avere compassione per sé stessi, coltivare le relazioni, cercare di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Ma è ovvio che queste soluzioni possono essere labili e funzionare a corrente alternata. E un prezioso aiuto allora potrebbe provenire da i nostri cari, immancabili, amici a quattro zampe. La Flora State University ha infatti dimostrato che un cane o un gatto sono grandi palliativi in caso di perdita di una persona cara, o altri eventi negativi.

Riducono la solitudine

Combattere la depressione
I nostri animali domestici ci aiutano a combattere la depressione.

La compagnia di un cane o un gatto, oltre che andare a lenire il senso di depressione, aumenta il senso di compagnia, limando la solitudine. Non bisogna esser presi per pazzi se da soli in casa si parla con il nostro cane o gatto. Anzi, è una grande forma di aiuto per sé stessi. Il tenere un cane o un gatto, compensa la mancanza di alcuni sentimenti, che sia in affetto da dare o ricevere. Il prendersi cura dei nostri amici ci fa sentire incredibilmente utili e fondamentali per loro, e la loro dimostrazione d’affetto è qualcosa di impagabile.

Leggi anche -> Alimenti nocivi per i cani: attenzione a cosa mangiano per evitare sorprese

Combattere la depressione
I nostri animali domestici ci aiutano a combattere la depressione.

Leggi anche -> Come scegliere il cane più adatto a te: consigli per fare la scelta giusta

È anche dimostrato che accarezzare dei cani o gatti può rilasciare endorfine e serotonina, che va ad agire sul nostro buono umore. Proprio come se stessimo mangiando un pezzo di cioccolata, coccolare i nostri animali ci aiuta a stare meglio, a sfogarci piangendo con loro, e a liberarci di pesi interni che non riusciamo a sfogare esternamente. Loro ci comprenderanno e soprattutto, resteranno al nostro fianco. Un aiuto essenziale, quando proprio ce n’è bisogno.