A ogni segno la sua ossessione (PARTE SECONDA)

Dopo aver visto la prima, continuiamo ora con la seconda parte dello zodiaco: dalla Bilancia al Pesci, una ossessione per ognuno degli ultimi sei segni.

A ogni segno la sua ossessione (PARTE SECONDA)

Continuiamo ora con la seconda parte dello zodiaco. Dopo aver visto le ossessioni dei primi sei segni dello zodiaco, vediamo ora di abbinare un’ossessione a ognuno degli ultimi sei. Dalla Bilancia, passando per Scorpione e Sagittario, e finendo in ultimo con i Pesci: cosa dobbiamo aspettarci da questa seconda parte e, soprattutto, ci ritroveremo in quello che ci dicono gli astri? Scopriamolo insieme.

A ogni segno la sua ossessione (PARTE SECONDA)

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

I nati sotto il segno della Bilancia sono persone estremamente equilibrate. Le si potrebbe, infatti, persino definire “zen”: cercano sempre di rimanere in un punto di equilibrio, senza mai convergere verso un lato o verso l’altro. In un gruppo di persone, sono quelle che di solito assumono il ruolo di pacieri. Cercano, infatti, di mettere sempre a tacere qualsiasi discussione o diverbio prima che possa sfociare in qualcosa di irreparabile. Socievoli, amichevole e soprattutto sempre propensi a fare nuove amicizie. La loro più grande ossessione è quella di essere, per l’appunto, sempre circondati di persone. Non riescono infatti a gestire o sopportare la solitudine.

A ogni segno la sua ossessione (PARTE SECONDA)

Scorpione (dal 23 ottobre al 22 novembre)

I nati sotto il segno dello Scorpione sono persone molto complesse e soprattutto dibattute all’interno della curiosità. Testardi, orgogliosi e vendicativi: avere con loro non è di sicuro una passeggiata, ma dovete anzi armarvi di una buone dosa di pazienza prima di mettervi in gioco. Attirare la loro attenzione non è certo un’impresa facile, ma in realtà non è altro che una faccia che gli Scorpione usano per nascondere le loro emozioni. La loro più grande ossessione è la curiosità: infatti, sebbene non lo diano a vedere, cercano di scoprire cose o capire cosa gli altri pensano e si stanno dicendo.

Sagittario (22 novembre – 21 dicembre)

I nati sotto il segno del Sagittario sono persone molto dedite al rischio e all’avventura: difficilmente si fanno fermare quando si mettono in testa qualcosa. Il loro stile di vita ideale prevede uno zaino sempre in spalla e un luogo sempre diverso dove passare la notte, alla scoperta del mondo. I Sagittario sono degli spiriti liberi, socievoli e molto espansivi: tuttavia, attenti a non voler mettere loro dei paletti o limiti, otterrete come unico risultato quello di farli allontanare. Inoltre, sono persone molto dinamiche e iperattive mentalmente. Proprio per questo, non hanno un’unica ossessione, bensì ne coltivano mille al secondo, insieme e senza riuscire a concentrarsi su una sola per troppo tempo.

Capricorno (22 Dicembre – 20 Gennaio)

I nati sotto il segno del Capricorno sono persone molto decise e determinate. Non hanno paura di sporcarsi le maniche, o di rimboccarsi le maniche davanti a un po’ di sano e duro lavoro. Il loro pregio più grande, che è un po’ anche il loro difetto maggiore, è l’ambizione. Infatti, sono così proiettati sul futuro che molto spesso dimenticano di vivere e dare la giusta attenzione al presente. Nonostante ciò, proprio questo li spinge sempre a superare i loro limite e migliorarsi continuamente. La loro più grande ossessione è il lavoro. Sono sempre i primi a cominciare e gli ultimi ad uscire, e molto spesso continuano anche una volta tornati  a casa.

Acquario (22 gennaio – 19 febbraio)

I nati sotto il segno dell’Acquario sono i tipici anticonformisti del gruppo. Non amano seguire le regole e tantomeno omologarsi alla massa. Molto spesso, assumono il ruolo dei ribelli senza neanche rendersene conto. In realtà, questa non è altro che la conseguenza del loro desiderio di seguire solo i loro desideri e ideali, senza piegarsi sotto quello che è il gusto comune. La loro più grande ossessione è l’indipendenza: infatti, cercano sempre di mantenere il loro spazio privato anche quando in una relazione duratura e ben solida. Inoltre, hanno molta paura di esprimere le loro debolezze.

Leggi anche –> Caratteristiche, difetti e pregi del segno Capricorno

A ogni segno la sua ossessione (PARTE SECONDA)

Leggi anche –> Top five delle canzoni di Natale: quali le più ascoltate

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Concludiamo infine con l’ultimo segno dello zodiaco. I nati sotto il segno dei Pesci sono forse tra i più emotivi di tutti e dodici i segni. Sensibili, altruisti e generosi: molto spesso finiscono per rimanere fregati dalle loro stesse premure, a cause di persone che se ne approfittano in modo abbastanza prevedibile. La loro ossessione maggiore è quella del collezionismo: troppo sensibili, non riescono a buttare neanche gli oggetti più insignificanti. Finiscono così per avere collezioni un po’ di tutto, senza neanche averlo premeditato.