Pesci ascendente Leone: tra grande empatia e profondo orgoglio

Pesci ascendente Leone è uno degli abbinamenti più curiosi e combattenti che lo zodiaco possa creare: vediamo come si comportano

Pesci ascendente Leone
Pesci ascendente Leone, come si comporta?

Tra le tante combinazioni che può creare tramite ascendenti, lo zodiaco combina Pesci e Leone mettendoli di fronte in una battaglia (figurata, ovviamente) tra grande senso di empatia e orgoglio. Le caratteristiche dei due segni si fondono e si colpiscono, creando scintille meravigliose nel rapporto ma anche grandi frizioni.

Pesci ascendente Leone: acqua e fuoco

Il Leone come ben noto, è segno di fuoco. Tendente ad essere protagonista nelle sue cose, è molto estroverso, vive energicamente le sue cose con grande entusiasmo ed è un carismatico per natura. Ha una forza di volontà superiore a quasi tutti i segni zodiacali ed è molto leale. Ma come si fonde con il segno dei Pesci? Come si possono combinare questi due segni così opposti? Ebbene, è proprio il caso di dire che gli opposti si attraggono. Infatti, rispetto alle doti di protagonismo del Leone, i Pesci sono decisamente più defilati, sempre nel loro mondo, quasi con la testa tra le nuvole e introversi.

Pesci ascendente Leone
Pesci ascendente Leone, come si comporta?

Opposti ma irresistibili

Questo essere così opposti crea una simbiosi, un completamento reciproco quasi introvabile. L’empatia delle persone nate sotto al segno dei Pesci, il farsi carico spesso dei loro problemi (talvolta anche in maniera eccessiva) rende le persone del Leone più scariche e governabili. I Pesci ascendente Leone sono talvolta passivi, ma l’ascendente dona grande orgoglio e temperamento, diversamente rispetto alle naturali caratteristiche di nascita di questo segno. Molto altruisti e ricettivi, riesce a donare grande affetto praticamente a tutti, in maniera spassionata, con grande lealtà e bontà d’animo, proprio come l’ascendente.

Leggi anche -> Pesci ascendente Sagittario: proprio una bella persona

Pesci ascendente Leone
Pesci ascendente Leone, come si comporta?

Leggi anche -> Compatibilità tra Pesci e Capricorno: qual è l’affinità

Il loro naturale essere con la testa tra le nuvole, grazie all’ascendente, finalmente può essere concreto e raggiungere realmente i loro sogni. Molto spesso, infatti, i nati sotto al segno dei Pesci vanificano i loro sogni lasciandoli tali, ma grazie al Leone riescono spesso a realizzarli, puntando dritti al successo. Grazie a questo ascendente, i nati sotto al segno dei Pesci possono finalmente brillare realmente e distinguersi. La loro timidezza trova modo di essere aggirata e farsi strada, e imporsi finanche a diventare dei veri e propri leader carismatici. Una coppia che però, in casi di dissenso, tende a tenere sempre il punto, ognuno per sé. Se c’è una discussione, infatti, è difficile arrivare a un punto di snodo e di incontro, a causa del forte orgoglio che potrebbe prevaricare. E questo è uno scoglio che potrebbe essere insormontabile. Insomma, croce e delizia di un binomio zodiacale che potrebbe brillare, o affossarsi in maniera definitiva.