Capricorno: tre segni con cui va d’accordo e tre con cui no (PARTE PRIMA)

Dal ventidue Dicembre entriamo nel segno del Capricorno: vediamo quali i segni con cui va più d’accordo e quali con cui meno. E voi ci siete?

Capricorno: tre segni con cui va d’accordo e tre con cui no (PARTE PRIMA)

Come ben sapete a partire dalla giornata di oggi, ventidue Dicembre, entriamo ufficialmente nel secondo segno del mese. Parliamo della casa del Capricorno: un segno molto deciso, spesso intransigente e non facile da prendere da un punto di vista emotivo e sentimentale. Proprio per questo, sebbene possa agire come un calamitante naturale agli occhi degli altri, in realtà non è semplice avere a che fare con i nati sotto questo segno. In questa prima parte, quindi, vediamo quali sono i tre segni con cui ha una maggiore affinità e con cui più facilmente riesce ad aprirsi.

Capricorno: tre segni con cui va d’accordo e tre con cui no (PARTE PRIMA)

VERGINE

La coppia tra i nati sotto il segno del Capricorno e della Vergine è una di quelle più funzionali e complementari dello zodiaco. Questa è, infatti, una di quelle coppie da tutto: infatti, la loro è una compatibilità a trecentosessanta gradi. Nel caso abbiamo la donna Capricorno e l’uomo Vergine, vediamo come l’unione è instaurata sia a livello mentale che fisica. In poche parole, si tratta di due persone che si sono trovate ma per davvero! Entrambi razionali e sempre desiderosi di migliorarsi, riescono a spingersi a vicenda verso tappe successive e a supportarsi. Nel caso in cui ci sia l’uomo Capricorno e la donna Vergine, vediamo che questi due segni sono innanzitutto uniti dalla passione per il lavoro. Solo loro, più di tutto il resto del mondo, potrà rispettare e capire quella che è la dedizione dell’altro. 

Capricorno: tre segni con cui va d’accordo e tre con cui no (PARTE PRIMA)

SCORPIONE

Un’altra coppia molto funzionale è quella formata dai nati sotto il segno del Capricorno e quelli sotto lo Scorpione. Se l’unione è formata da una donna Capricorno e un uomo Scorpione vediamo che si tratta della tipica coppia tappa per tappa. Nessun colpo di fulmine per loro, piuttosto una conoscenza e un avvicinamento graduale e lento, volto ad andare per gradi. Però, proprio queste premesse un po’ caute, fanno sì che poi l’unione instaurata sia tra le più durature dello zodiaco. Nel caso in cui il legame sia formato da un Uomo Scorpione e una donna Capricorno vediamo che abbiamo a che fare con due personalità all’apparenza agli antipodi. Eppure, proprio queste differenze fanno sì che i due segni riescano a capirsi perfettamente e come nessun altro.

ACQUARIO

Leggi anche –> Basta, a cosa voltare le spalle con l’anno nuovo per una nuova vita

Capricorno: tre segni con cui va d’accordo e tre con cui no (PARTE PRIMA)

Leggi anche –> Le relazioni, l’amore e i suoi falsi miti: ecco a cosa non credere

Concludiamo infine con il rapporto che si instaura tra i nati sotto il segno del Capricorno e sotto il segno dell’Acquario. Parliamo degli ultimi due segni dello zodiaco, che oltre a condividere le ultime postazioni dell’anno, sono anche legati da un’affinità insolita ma istintiva che li porta ad andare molto d’accordo. Nel caso in cui il rapporto sia formato da una donna Capricorno e un uomo Acquario, vediamo che proprio la diversità di questi due segni fa sì che, paradossalmente parlando, siano più simili di quanto si possa pensare. Da un lato lei, estremamente ambiziosa, decisa e determinata. Dall’altro lui, spesso con la testa fra le nuvole, anticonformista e non sempre ferma sulle proprie decisioni. Se invece la coppia è formata dalla donna Acquario e dall’uomo Capricorno, vediamo che quella alla base di questa storia è un unione solida. Di quelle che si trovano una volta sola nella vita: in cui entrambi i componenti lottano per l’altro e si supportano sempre e comunque.