Programmazione Disney di Natale: cosa vedere e dove (PARTE SECONDA)

Continuiamo con la seconda parte della programmazione: quali film Disney dobbiamo aspettarci dalla seconda metà di queste vacanze natalizie?

Programmazione Disney di Natale: cosa vedere e dove (PARTE SECONDA)

Concludiamo la seconda parte della programmazione Disney di Natale con gli ultimi giorni di queste feste. Dal ventinove Dicembre fino al sei Gennaio, cosa ha in servo per noi la televisione? Scopriamo insieme come potremo passare delle piacevoli serata in famiglia e tutti in insieme sul divano.

Programmazione Disney di Natale: cosa vedere e dove (PARTE SECONDA)

LA BELLA E LA BESTIA

Continuiamo questa seconda parte della programmazione Natalizie per bambini e famiglie con la Bella e la Bestia. Nella serata di giovedì trenta Dicembre, infatti, su Rai uno potrete tornare a vivere una delle storie d’amore più belle di tutti i tempi. Per una serata non dovrete far altro che spegnere lo smartphone, allontanare ogni pensiero e tornare a sognare come se foste di nuovo bambini. Dopotutto, la Bella e la Bestia è forse la storia d’amore per eccellenza della Disney: con il suo andare oltre le apparenze e insegnarci il vero valore dei sentimenti. Anche lui, infine, ha avuto un numero davvero alto di trasposizione: ma alla fine quella disneyana rimane sempre quella a cui guardiamo con più affetto.

Programmazione Disney di Natale: cosa vedere e dove (PARTE SECONDA)

GLI ARISTOGATTI

Per chi invece è più pantofolaio, la programmazione Natalizia ha pensato a un bel cartone Disney da guardare anche la notte di Capodanno. Così, sia i bambini, sia le famiglie potranno avere un’ottima distrazione in attesa della mezzanotte e dell’inizio dell’anno nuovo. Nella serata di venerdì trentuno Dicembre, infatti, su Rai due sarà possibile vedere un classico ormai intramontabile: Gli Aristogatti. Già da qualche anno, ormai, la Rai non fa che riproporre sempre lo stesso lungometraggio in occasione del conto alla rovescia di fine anno. E noi, allo stesso modo, abbiamo cominciato ad aspettare la sua messa in onda un po’ come se fosse una tradizione. 

HOTEL TRANSILVANIA 3 – UNA VACANZA MOSTRUOSA

Continuiamo con un altro film che potremo vedere sempre nella serata di Capodanno. Parliamo di un seguito, Hotel Transilvania tre che sebbene non sia ufficialmente della Disney, abbiamo ugualmente deciso di inserire in questa lista. Infatti, come forse ben sapete la saga di lungometraggi su Dracula e la sua famiglia in chiave ironica e fanciullesca è molto amata dalle famiglie di tutto il mondo. Proprio per questo, nonostante sia della Warner Bros, l’abbiamo ugualmente inserito. Inoltre, nel corso di questo imperdibile seguito potremo vedere finalmente il nostro amato Dracula tornare ad avere gli occhi a cuoricino. Peccato che, per i vampiri, i problemi sono sempre dietro l’angolo. 

IL RITORNO DI MARY POPPINS

Altra giornata, altro film della Disney nella programmazione natalizia di questo anno. Questa volta, dal duemila ventuno, ci spostiamo direttamente al duemila ventidue con “Il ritorno di Mary Poppins” su Rai uno. Senza dubbio tra i live action più recenti della nota casa di produzione per bambini, vediamo il ritorno di una delle donne più amate nella storia della Disney sul grande schermo. Ambientato nella prima metà del secolo scorso, troviamo un Michael Banks ormai adulto: di anni, dal primo Mary Poppins, ne sono passati e non solo nella realtà. E sarà proprio in aiuto di Michael che arriverà la tanto amata Mary, per soccorrerlo nella difficile gestione dei suoi tre figli: Annabel, John e Georgie. Le cose però non andranno lisce come l’olio, e i primo ostacolo che la donna dovrà affrontare saranno proprio Michael e Jane, i due fratelli convinti di essersi immaginati tutto.

Leggi anche –>I segni più spendaccioni: quando lo shopping diventa uno sport

Programmazione Disney di Natale: cosa vedere e dove (PARTE SECONDA)

ALLA RICERCA DI DORY

Leggi anche –>Andersen, il viaggio a Napoli che gli diede ispirazione

Concludiamo infine la programmazione di Natale con l’ultimo lungometraggio della Disney. Il sei Gennaio, accompagnati dai dolci ricevuti dalla calza della befana, potremo infatti tornare un’ultima volta tutti insieme davanti al televisore per guardare “Alla ricerca di Dory”. Rai due, infatti, decide di chiudere col botto e lo fa con uno dei sequel più aspettati della casa di produzione: dopo aver smarrito Nemo, ora è la volta della sbadata e un po’ svampita Dory di dover tornare a casa. Piccolo Pesce chirurgo, Dory nel corso di questo film il passato, il presente e il futuro della simpatica Dory si mischiano davanti a noi per darci una visione più approfondita di questo personaggio.