Quali sono i segni più provocatori: attenti a loro!

Non sanno mai quando è il momento di rimanere il silenzio o lasciare che una discussione cada su se stessa: sono i più provocatori.

Quali sono i segni più provocatori: attenti a loro!

Abboccano sempre, ma soprattutto sono costantemente sul punto di scoppiare. Sono i primi che fanno partire una discussione, quelli che non lasciano mai cadere un commento o una battutina senza una risposta che li veda vincitori. Che lo facciano di proposito o inconsapevolmente, sono dei provocatori nati. Mai una volta che riescano a fare un passo indietro e lasciar cadere una questione: no, loro sono piuttosto quelli che danno il via, la continuano e spesso la mantengono in vita a più riprese. 

Quali sono i segni più provocatori: attenti a loro!

CAPRICORNO

Al primo posto dei segni più provocatori dello zodiaco troviamo senza dubbio i nati sotto il Capricorno. Rigidi, laboriosi e determinati: vivono la loro vita in modo molto rigoroso e difficilmente ammettono opinioni o modi di vedere le cose diversi dai loro. Proprio perché loro sono sempre così propensi a rimboccarsi le maniche, infatti, sono convinti che tutti dovrebbero avere lo stesso loro stile di vita e propensione. Questo fa sì che, quando vedono qualcosa che non rientra esattamente nelle loro corde, non riescono proprio a mordersi la lingua. Finiscono infatti sempre per dire quella parola o frase di troppo che costituisce una vera e propria miccia per la discussione. 

Quali sono i segni più provocatori: attenti a loro!

SCORPIONE

Avevamo forse dubbi nel trovare i nati sotto il segno dello Scorpione tra i segni più provocatori dello zodiaco? Noi no di certo. Orgogliosi, testardi e vendicativi: gli Scorpione hanno tutte le carte in regola per rientrare in questa classifica. In apparenza freddi e rigidi, infatti, alzano sempre un muro tra loro e il mondo esterno: attirare e conquistare la loro fiducia potrebbe essere tra le imprese più difficili della vostra vita. Proprio per questo motivo, per questa difficoltà che riscontrano nel fidarsi degli altri, sembrano essere sempre sul chi va la. A tal punto da provocare, stuzzicare e aizzare le persone che gli sono intorno, in attesa della conferma dei loro sospetti. Un modo, il loro, certamente bizzarro di dimostrare le insicurezze.

GEMELLI

Arriviamo a un altro segno che proprio non potevamo citare tra i più provocatori dello zodiaco. I nati sotto il segno dei Gemelli amano tutto ciò che abbia a che fare con la conquista, il flirt e spesso e volentieri anche la discussioni. Ottimi calcolatori e strateghi, nella vita di tutti i giorni sono anche degli osservatori minuziosi: riescono infatti a studiare il loro interlocutore in ogni loro più piccola parte, fino a prevederne scelte e abitudini. Proprio questo fa sì che i Gemelli, a cui piace portare scompiglio, sappiano perfettamente quale tasto premere quando vogliono animare l’altra persona. Molto spesso però non lo fa con il puro gusto di creare disordini e infastidire, assolutamente no! E’ più un’inclinazione che porta i Gemelli ad adattarsi a contesti, persone e situazioni, in cerca di un contesto giudizio positivo e accettazione in ogni gruppo. 

Leggi anche –>Affinità Pesci e Scorpione: lo Yin e lo Yang

Quali sono i segni più provocatori: attenti a loro!

ARIETE

Leggi anche –>La maledizione di Joker: un destino evitabile?

Concludiamo infine con l’ultimo dei segni più provocatori dello zodiaco: parliamo dei nati sotto il segno dell’Ariete, rinomati per il loro prima agire e poi, forse – ma proprio forse, pensare. Gli Ariete sono infatti persone molto istintive e impetuose: spesso sfociano nell’irrazionalità e soprattutto i loro atteggiamenti e azioni sono impossibili da prevedere. Dinamici, estroversi e intraprendenti: si muovono spesso in virtù di quelle che sono le loro sensazioni di pancia, un’emozione del momento che li spinge verso una direzione piuttosto che un’altra. Proprio per questo motivo, se si trovano in difficoltà o di fronte a una possibile discussione, difficilmente riescono a essere razionali e fare quel necessario passo indietro.