Amici di letto: come divertirsi ed evitare il coinvolgimento sentimentale

Come diventare amici di letto, e quali sono le regole da seguire? Un fenomeno sempre più in crescita, su cui seguire alcune piccole regole

Amici di letto
Consigli e regole per gli amici di letto.

Il fenomeno degli “amici di letto” ormai è sempre più in crescendo. Il sesso occasionale è sempre stata una costante, ma ora con l’avvento di app specifiche, c’è un vero e proprio boom. Ognuno cerca il modo di divertirsi personalmente, dando soddisfazione a sé stessi, nella più totale tranquillità e con intenzioni reciproche, consapevoli dell’occasionalità della situazione. Poi, se ci si piace, ci si può sempre incontrare altre volte. Ma per essere amici di letto, bisogna seguire dei precisi regolamenti non scritti: vediamo quali.

Amici di letto: mettere subito i puntini sulle classiche “i”

Che sia un rapporto nato con un amico/amica che si conosce da tempo, o da un partner occasionale conosciuto con qualche app di incontri, bisogna subito mettere le cose in chiaro affinché questo rapporto sia ristretto all’amicizia sotto le coperte. Va fatto perché bisogna innanzitutto capire che, chi cerca una amicizia occasionale sessuale, può cercarla con più persone, per cui anche una fiducia reciproca è molto debole. Quindi, regola numero uno: fare chiarezza subito. Se è una persona che conosciamo da tanto tempo, va messo avanti il rapporto di conoscenza che si ha, chiarendo che ci si limita al sesso per non minare il proprio rapporto. Essere chiari fin dal principio, aiuta ad abbassare le aspettative che si potrebbero immaginare dalla nascita di questa relazione sessuale. La chiarezza e sincerità è una forma di rispetto verso sé stessi e verso il partner, consapevoli che in quel momento ci si sta solo divertendo.

Amici di letto
Consigli e regole per gli amici di letto.

Se c’è sentimento, chiudere subito

Se durante il rapporto di amici di letto inizia a suonare il campanellino del coinvolgimento sentimentale, allora bisogna subito troncare. I motivi sono ben precisi: entrambe le persone hanno cercato (e potrebbero cercare ancora) rapporti occasionali. Le quindi le basi non sarebbero per nulla solide. Ma se uno dei due partner è coinvolto sentimentalmente, allora il divertimento può abbassarsi, le tensioni aumentano, e anche le aspettative e le illusioni.

Amici di letto
Consigli e regole per gli amici di letto.

Quindi, fermatevi subito. A meno che, non ci si renda conto che entrambi i partner sono coinvolti sentimentalmente e allora può nascere qualcosa. Ma bisogna troncare con tutto e tutti, dedicandosi solo a sé stessi. E non è semplice, se ci si diverte tanto nei rapporti occasionali. Altro aspetto fondamentale sarebbe la gelosia. In caso di coinvolgimento sentimentale, potrebbe essere una causa ostativa del rapporto. Il sesso occasionale è consapevole di essere tale, pertanto, la gelosia non ha ragione di esistere, anche perché ci si potrebbe relazionare con più persone, più di una volta.

Leggi anche -> Amore e sesso virtuali: come si evolve la relazione in chat

Amici di letto
Consigli e regole per gli amici di letto.

Leggi anche -> I quattro segni più propensi al sesso occasionale

Le precauzioni sempre

Quindi, la gelosia è un altro campanello d’allarme, ed è una regola da mettere in cima alla lista. Altra regola importantissima, imprescindibile, è di usare sempre le protezioni. Sempre, in ogni circostanza e situazione, fino ad evitare il rapporto se non si è protetti. Il motivo, presto detto, è semplice: un bambino è un dono meraviglioso, ma una gravidanza non voluta da un rapporto occasionale, pregiudicherebbe forti attriti, e soprattutto, il tenore di vita del bambino. Quindi, protezioni! Un’altra regola da seguire è cercare di non frequentare la stessa cerchia di amicizie, se è in piedi un rapporto sessuale. Questo perché, tra occhiatine, eccitazioni repentine, voglia improvvisa e fughe di parole, potrebbe pregiudicare la segretezza della cosa. Quindi, è bene viaggiare su due binari separati anche per quanto riguarda i rapporti interpersonali. Per tutto il resto, continuate pure senza sentirvi giudicati, non c’è nulla di male a divertirsi e far divertire, in condizioni favorevoli e di tutta tranquillità.