Woody Allen, compie gli anni uno dei registi più amati

Oggi, 1 Dicembre, compie gli anni uno dei registri più eccentrici, geniali e amati di tutto Hollywood: parliamo di Woody Allen, ripercorriamo la carriera.

Woody Allen, compie gli anni uno dei registi più amati

Woody Allen spegne oggi, giovedì 1 Dicembre, ben ottantasei candeline. Nel corso di questi anni si è sin da subito e sempre contraddistinto per la genialità e originalità della sua regia. Eccentrico, stravagante ma creativo: Allen è senza dubbio tra i registi più amati di tutto il mondo di Holywood. Lavorare con lui è una vera fortuna, ma poter godere dei suoi film letteralmente un privilegio. Ma, adesso, ripercorriamo insieme la sua carriera: dagli esordi fino all’attuale fama internazionale, qual è stato il percorso che ha dovuto intraprendere? Vediamolo insieme. 

Woody Allen, compie gli anni uno dei registi più amati

Woody Allen nasce il primo dicembre del trentacinque a New York, nel corso della sua vita colleziona le bellezza di sessantasette anni di carriera, sessantotto film e ben una serie. La sua carriera è una vera e propria pietra miliare: fitta, piena di collaborazioni ma soprattutto con un prodotto sempre più vincente dell’altro. Ripercorriamo insieme la sua lunga e onorevole carriera.

Woody Allen, compie gli anni uno dei registi più amati

Nato da una famiglia di origini ebraiche, avrà un’infanzia tranquilla nonostante i continui litigi tra i genitori – che non manca di rappresentare in uno dei suoi film autobiografici, “Radio Days”. Regista, attore, sceneggiatore, compositore… senza dubbio Woody Allen è un Artista eclettico e con la lettura maiuscola, come ce ne sono pochi nel panorama di Hollywood e in generale in questi anni. Sin da subito, quando era un semplice adolescente che andava a scuola, aveva ben chiaro il suo obiettivo: comincia a guadagnare i primi soldi con le gang per strada e partica poi ai primi comici televisivi. La svolta arriva, paradossalmente, quando fallisce gli studi per ben due volte: sia alla New York University che al City College.

Dopo questi due “fallimenti”, decide di proiettarsi completamente al mondo delle gang e appare ini numerosi spettacoli televisivi e in alcuni night clubs. Il suo primo successo lo raggiunge a Broadway con “”Don’t drink the Water” e “Play it again Sam”. Ma dobbiamo aspettare il sessantacinque per vederlo debuttare anche nel mondo dell’industria cinematografica di Hollywood. Ha trent’anni e il mondo comincia a conoscerlo attraverso “”Ciao Pussycat”,  a cui segue il celebre “Prendi i soldi e scappa” del sessantanove. 

Woody Allen, compie gli anni uno dei registi più amati

Da lì inizia la sua lunga e brillante carriera, che verrà premiata con ben diciotto nominations agli Oscar e tre vittore: per la regia, la sceneggiatura di “Io e Allie” e di “Hanna e le sue sorelle”. Nel novantacinque, inoltre, vince il Leone d’oro per la carriera a Venezia.