Cene in famiglia: qual è l’etiquette e le regole da rispettare

Come ci si deve comportare durante le cene in famiglia, ma soprattutto quali sono le regole da rispettare: ecco come deve essere l’etiquetteregole cene in famiglia

Solitamente ci si tende a preoccupare di fare bella figura quando si organizzano cene molto formali, come quelle aziendali o comunque a livello lavorativo. Non tutti sanno però che anche a livello di cena in famiglia, bisogna essere scrupolosi nel rispettare le regole soprattutto per evitare brutte figure tra parenti. Quello che è sicuro che non bisogna lasciare nulla al caso, non essere superficiali ma soprattutto valutare ogni dettaglio. Affinché un evento che avete in mente si realizzi al meglio, ecco l’etiquette delle buone maniere da seguire per le cene in famiglia.

Cene in famiglia: le regole delle buone maniere

Seleziona bene chi invitare

cene in famiglia regole
Cene in famiglia: qual è l’etiquette e le regole da rispettare

Quando si organizza una cena in famiglia, si deve capire bene chi invitare e chi invece escludere, ma su quale criterio? In realtà dipende dal tipo di evento che state organizzando. Se si tratta di un evento tra pochi intimi, è normale che selezioniamo bene gli invitati, ci è permesso quindi di stilare una nostra personale lista. Quindi puoi scegliere solo i tuoi cugini, magari quelli con qui vai maggiormente d’accordo, oppure anche solo i genitori. Non avete regole. Quando invece si tratta di un evento un po’ più importante che non è selezionate, dovete fare maggiore attenzione. La tua lista deve essere sicuramente più ampia e dovete prendere in considerazione un po’ tutti, anche quelli con cui non andate così d’accordo. Se quindi invitate una zia, dovrete invitarle tutte affinché il clima famigliare rimanga sereno e non nascano dissidi con i parenti. In determinate occasioni infatti la famiglia deve essere a completo a dispetto di chi non ci è poi così simpatico.

Manda gli inviti

cene in famiglia regole
Cene in famiglia: qual è l’etiquette e le regole da rispettare

Leggi anche-> Cos’è il galateo moderno e come cambia rispetto al passato

Dopo aver fatto la lista, è capito chi invitare o meno, è arrivato il momento di mandare gli inviti. Se si tratta di un evento più informale, lo so può fare anche tramite messaggio o chiamata. Mentre se si tratta di un evento organizzato nel dettaglio come un compelanno in tema oppure un anniversario, meglio mandare gl inviti scritti. Ovviamente non ridurti all’ultimo, ma cerca di anticiparti così da non sembrare poco rispettosa.

Leggi anche-> Galateo del compleanno: quali sono le regole che bisogna rispettare

Sii accogliente

La fase di accoglienza è quella più importante. Bisogna dare considerazione e importanza agli ospiti che arrivano e accoglierli calorosamente. Quindi, cerca di intrattenerliper pochi minuti e dedicando ad ognuno odi loro un po’ del tuo tempo. Nel caso ti avessero portato in dono qualcosa, cerca di aprirlo subito e non aspettare, è una forma di rispetto nei confronti di chi ha fatto un gesto nei tuoi confronti. Se invece l’invitato a casa di un parente sei tu. Sii educato e cerca di dedicarti anche tu all’allestimento e ai preparativi o dai una mano nelle faccende domestiche. Nel caso ti chiedessero espressamente di lasciar perdere, cerca invece di sdebitarti, portando in dono qualcosa, tipo una bottiglia di vino.