Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 2

Continuiamo con la seconda parte dello zodiaco e vediamo l’autostima degli ultimi sei segni che incontriamo oggi? E voi, siete d’accordo? 

Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 2

Concludiamo ora con la seconda parte dello zodiaco: dalla Bilancia fino al Pesci, quali saranno i livelli di autostima e fiducia degli ultimi sei segni? Ma soprattutto, quanto questo influisce nella loro vita quotidiana e nelle scelte che si ritrovano a dover fare ogni giorno? Scopriamolo insieme.

Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 2

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

I nati sotto il segno della Bilancia sono caratterizzati da un tipo di autostima molto particolare. Infatti, la loro fiducia risiede paradossalmente da quella che gli altri hanno nei loro confronti. Non si sottovalutano né sminuiscono, ma perché credere per davvero nelle loro capacità hanno bisogno che ci sia prima qualcun altro che lo faccia per loro. Allo stesso modo, è come se vivessero dell’autostima degli altri. Proprio per questo cercano di circondarsi di persone sempre solari, sicure e vincenti.

Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 2

Scorpione (dal 23 ottobre al 22 novembre)

Più che autostima, per i nati sotto il segno dello Scorpione sarebbe più opportuno parlare di eccessiva sicurezza. Sono infatti convinti di essere sempre nel giusto, di avere ragione e non di sbagliare mai. Questo, alla lunga, li porta però verso un vicolo cieco in cui non riescono a migliorare né a rendersi conto di quando è il momento di fare un passo indietro. Accettare un consiglio per loro è impensabile. Ammettere di aver peccato di egocentrismo una vera e propria eresia.

Sagittario (22 novembre – 21 dicembre)

I nati sotto il segno del Sagittario si aggiudicano senza dubbio un posto tra i primi segni con un’altra autostima. Non hanno paura delle loro possibilità e capacità, e proprio per questo a volte si buttano con troppa fretta nelle situazioni. A differenza di altri segni, però, i Sagittario non decantano le loro lodi né rischiano di passare per egocentrici. Hanno infatti un modo tutto loro di mostrare la sicurezza che sentono, attraverso la leggerezza e le battute con cui si contraddistinguono sempre.

Capricorno (22 Dicembre – 20 Gennaio)

I nati sotto il segno del Capricorno sono tra coloro che si posizionano in una fase intermedia. Non hanno, infatti, l’abitudine di abbattersi moralmente: non trovano il senso di doversi sottovalutare e sminuire, e quando qualcosa non è nelle loro corde o possibilità evitano semplicemente di imbarcarcisi. Allo stesso tempo però, in modo sempre molto equilibrato, sanno anche quali sono i tasti giusti da premere per poter emergere e spiccare. Il loro obiettivo, comunque, è sempre quello di migliorarsi e tendere a una versione nuova di loro.

Acquario (22 gennaio – 19 febbraio)

I nati sotto il segno dell’Acquario sono bizzarri ed eccentrici: sono coloro che non hanno paura di essere se stessi nè di emergere all’interno di un gruppo di persone per le loro “stranezze”. Hanno un autostima che, di sicuro, tocca le stelle e vette mai viste prima. Non si tratta però di consapevolezza o di ambizione, quanto più di leggerezza e sicurezza. Gli Acquario sanno cosa gli piace e in cosa credono, e riescono a non curarsi degli altri a tal punto da potersi permettere di fare ciò che preferiscono senza problemi. Che sia buttarsi in un’avventura o esprimere i loro sentimenti, lo fanno con una naturalezza mai vista prima

Leggi anche –>I 10 migliori cartoni della nostra infanzia: parte 2

Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 2

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Leggi anche –>Quanta autostima hai in base al tuo segno zodiacale? Parte 1

Ebbene… i nati sotto il segno del Pesci e l’autostima abitano di sicuro su due Pianeti ben distanti l’uno dall’altra. Non si fidano di loro stessi, né delle decisioni che prendono o di ciò che provano. Ogni volta per loro prendere una decisione o decidere di mettersi in gioco equivale a una tortura psicologica. Se, piuttosto, qualcuno potesse decidere al posto loro, sarebbero i segni più felici dello zodiaco. Insicuri e poco fiduciosi verso loro stessi, hanno la costante paura di ferire altre persone con le loro parole o azioni, e questo li porta a essere fin troppo cauti.