Strani pensieri durante il rapporto: scopriamo quali possono essere i motivi

Se ti sono capitati strani pensieri durante il rapporto sessuale con il tuo partner, è arrivato il momento di fermarti e pensare

Strani pensieri durante il rapporto
Bisogna preoccuparsi se si fanno strani pensieri durante il rapporto sessuale?

Se ti sono capitati strani pensieri durante il rapporto sessuale con il tuo partner, probabilmente è arrivato il momento di fermarti. Ragiona su quello che ti è capitato e se ti sta condizionando il modo in cui ti relazioni fisicamente con il tuo lui/lei. Può essere un campanello d’allarme, che è possibile ignorare poche volte. Ma cosa si indica per strani pensieri? Scopriamolo insieme.

Strani pensieri durante il rapporto: possono essere avvisaglie

Il rapporto sessuale con il proprio partner dovrebbe costituire un momento in cui ci si annulla. I sensi, se non quelli legati al piacere, dovrebbero azzerarsi, dovrebbe essere allontanata ogni ansia e angoscia e pensare a dedicarsi solo al proprio partner. Eppure, tutti o quasi siamo stati presi da strani ragionamenti, improvvisi e spiazzanti, durante un rapporto sessuale. Spesso possono essere pensieri legati a se stessi, a quello che si sta facendo o se è giusto farlo, altri invece ci deconcentrano totalmente dall’atto che stiamo praticando. Se siete bravi a nasconderlo, bene, altrimenti potrebbe essere un problema con cui fare i conti, con voi stessi e con il vostro partner. E di riflesso, potrebbe essere un sintomo che qualcosa non va e che forse è giunto il momento di parlarne.

Strani pensieri durante il rapporto
Bisogna preoccuparsi se si fanno strani pensieri durante il rapporto sessuale?

Lo stress incide

Quando dei pensieri si intromettono durante il rapporto sessuale, e ci distolgono dall’attenzione, il più delle volte la causa è una: stress. Siamo stressati, per lavoro o altre situazioni che non riusciamo a gestire, e ci angosciano così tanto da trascinarcelo nei momenti migliori per una coppia. E se viene a galla, e in maniera ripetuta, può generare liti e incomprensioni. Quindi il rimedio è affrontare il pensiero, magari anche con l’aiuto del partner e abbatterlo. Spesso è riportato che è più la donna ad allontanarsi mentalmente durante un rapporto sessuale, ma anche ad un uomo può capitare. Altro tipo di problema è. se mentre siete con il vostro fidanzato/a, pensate anche solo di sfuggita a un’altra persona.

Leggi anche ->  Sentirsi non amati, una delle peggiori ansie che potrebbero prenderci

Strani pensieri durante il rapporto
Bisogna preoccuparsi se si fanno strani pensieri durante il rapporto sessuale?

Leggi anche -> È possibile tornare insieme dopo un tradimento: in che modo

In quel caso, c’è seriamente da preoccuparvi. Rischierete di non soddisfare più la persona al vostro fianco, e se non riuscite a conviverci, nemmeno a soddisfare se stessi. Non è mai bene stare con due piedi dentro a una scarpa, e addirittura può essere peggio di un tradimento pensare ad un altra persona, durante un rapporto. Ci porta a fare gesti e azioni inconsulte e inconsuete, che potrebbero metterci in serio imbarazzo. Quindi, attenzione. Se avete dei problemi con voi stessi, ancor prima di andare a letto con il vostro partner, affrontatevi. Dite a voi stessi cosa non va, per rispetto vostro ma soprattutto per rispetto per chi vi ama.