Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

Dopo ben vent’anni dall’ultima volta, l’intero cast di Harry Potter festeggierà la saga che li ha resi celebri con una reunion: ma subito fioccano le polemiche.

Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

Così come è successo con Friends, in questo periodo e dopo tanta attesa da parte dei fan, si sta infatti vociferando di una nuova inattesa reunion. Parliamo del ritorno del cast al completo della fortunata e celebre saga di Harry Potter, dopo ben vent’anni dall’ultima volta in cui sono stati tutti insieme. L’evento è previsto per il primo Gennaio del duemila ventidue. Tuttavia nonostante la notizia più che bene accolta le polemiche non stanno tardando ad arrivare.

Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

L’evento è stato organizzato dalla HBO per festeggiare due eventi: da un lato l’avvento del nuovo anno, che si spera essere migliore rispetto ai due appena trascorsi a causa delle condizioni in cui versa tutto il mondo. Altro motivo di questa reunion è il “compleanno” del primo film della saga, Harry Potter e la pietra filosofale. Questa notizia che ha sin da subito mandato in visibilio i fan di tutto il mondo: perché, alla fine, siamo tutti sempre pronti per tornare a Hogwarts. Ma nonostante ciò, non stanno mancando le polemiche. 

Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

Il motivo delle polemiche intorno a questa reunion del cast al completo è semplice. E’ la mancanza, ufficiale a quanto pare sebbene non sia mai stata dichiarata né commentata, della scrittrice e ideatrice della saga intera: J.K. Rowling. Il motivo, sembra ovvio a tutti, è collegato alle recenti discussioni che l’hanno vista coinvolta in merito a delle dichiarazioni sconvenienti e transfobiche su twitter. Una vicenda che chiaramente fa ben poca pubblicità alla saga del maghetto. La quale ogni anno si rinnova e pubblicizza per riuscire ad attrarre sempre più le nuove generazioni di bambini.

Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

La situazione però sembra causare polemiche da tutte le parti. Da un lato coloro che accusano lo stesso coloro che andranno al cinema per la ri messa nelle Sale del primo film della saga, sostenendo di star contribuendo agli incassi della Rowling. Dall’altra chi, invece, non è d’accordo sull’esclusione di colei che infondo ha permesso tutto questo, e per tanto anche la reunion. Infine, le polemiche arrivano anche da chi, nel dubbio, si scaglia contro gli attori: colpevoli di non aver ringraziato, pubblicamente e in modo palese, la scrittrice per prendere le distanze dalle sue affermazioni e mancate scuse.

Leggi anche –> 24 Novembre, trent’anni dalla morte di Freddie Mercury

Reunion di Harry Potter, il cast dopo 20 anni: ma fioccano le polemiche

Leggi anche –> Uomo del Sagittario, come conquistare i nati sotto questo segno

Nello specifico, moltissimi fan si stanno scagliando in particolare contro il trio fortunato protagonista, che non ha menzionato in alcun modo di citare la Rowling in occasione del compleanno del primo film. Ma, in fondo, non sono pochi gli attori del cast che già in passato hanno preso le distanze dalle affermazioni della scrittrice. Nel frattempo, mentre la reunion sembra provocare sempre più scalpore e polemiche, arrivano anche dei rumors circa il desiderio di portare al cinema “La maledizione dell’erede”. A esprimere questo desiderio sarebbe stato proprio Chris Columbus, già parte dei primi tre film della saga, che riterrebbe l’età attuale degli attori perfetta per ritornare nei pani dei loro personaggi.