Come bisogna comportarsi quando due amiche litigano?

Quando due amiche litigano, non basta comportarsi da mediatore. Spesso infatti si rischia di commettere degli errori: scopriamo come è meglio comportarsi

Quando due amiche litigano
Come bisogna comportarsi quando due amiche litigano?

Tra i due litiganti, il terzo non gode, soprattutto quando a discutere sono due persone a cui vuoi bene. Fare da paciere in determinati casi non basta oppure potresti cadere in errore ed essere coinvolto nel litigio. Da una parte infatti, bisognerebbe avere diplomazia ed essere dei buon mediatori per far tornare la pace, dall’altra invece si rischia inesorabilmente di essere coinvolti nel litigio, soprattutto quando vi trovate di fronte alla fatidica domanda “tu cosa ne pensi?” e bisogna prendere irrimediabilmente una posizione. Rimanere fuori, ragionando razionalmente è davvero difficile ai limiti dell’impossibile, anche perché non siete estranei anzi vi conoscete a fondo. A volte basta una frase di troppo che fa riemergere situazioni o rancori passati per rovinare un rapporto di anni. Cerchiamo di capire quali sono le mosse giuste per riportare l’armonia quando due amiche litigano.

Come bisogna agire quando due amiche litigano: i consigli

Ascolta le due campane

 quando due amiche litigano
Come bisogna comportarsi quando due amiche litigano?

Per fare luce sulla situazione, devi assolutamente parlare con entrambi e capire cosa ha fatto scatenare il litigio, qual è stata la causa. Ovviamente per capire bene com’è andata la situazione devi parlare prima con una e poi con l’altra. Le devi far sfogare, cercando di capire bene qual è il loro punto di vista sulla questione. In base anche alla tua conoscenza di entrambi e conoscendo il oro temperamento, riuscirai a capire come far tornare il sereno tra le due.

Non giudicare

Nel pieno di uno sfogo, è possibile che co si lasci andare ad una parola di troppo e dare un proprio giùdizio sulla persona. Bisogna però cercare di rimanere imparziali e cercare di ascoltare senza dire nulla, evitando così di ponderare più da una parte che dall’altra. Resta in silenzio e sopporta lo sfogo e le lamentele, cercando rimanere imparziale e trovando solo parole di conforto. Solo dopo, valutando la situazione, capirai il da farsi. Se ti fai prendere dall’emotività, tenderai a prendere una posizione, che ti porterà inevitabilmente ad essere coinvolta nel litigio.

Fai agire le emozioni

Una volta ascoltato lo sfogo di e entrambi, il tuo punto di vista è necessario ma anche richiesto. Ed è per questo che ti tocca dire quello che pensi.
Ovviamente devi dire la verità ma puntando sulle emozioni. Su quello che hai provato ascoltando le due versioni, su quello che magari le ha spinte a litigare. Portale a ragionare sullo stato d’animo che ha toccato te ma anche quello che ha potuto toccare entrambe e che ha fatto scatenare il litigio. Il tipo di comunicazione è molto importante in questi casi, cerca di essere risoluto attraverso le parole giuste, magari quelle che puntano al cuore.

Leggi anche-> Cosa regalare alle tue amiche per Natale in base al loro segno parte 1

Portale ad un confronto

quando due amiche litigano?
Come bisogna comportarsi quando due amiche litigano?

Se è passato un bel po’ di tempo e non hanno fatto pace, spingile d avere un confronto. Il confronto è anche una forma di rispetto verso sé stessi e l’altro, soprattutto dopo anni di amicizia e di confidenze.

 

Leggi anche-> Cosa regalare alle tue amiche per Natale in base al loro segno parte 2

Fa capire loro che devono comportarsi da persone mature e non restare sulle proprie posizioni. In questo caso, l‘orgoglio prende sempre il sopravvento, e ognuno aspetta che l’altra persona faccia il primo passo, e ne passano anni! Cerca di farle mettere una nei panni dell’altra, e far loro capire cosa hanno provato entrambi, puntando sempre sulla forza e l’importanza del rapporto che le lega.