Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

Nella giornata di oggi, 21 Novembre, viene trasmessa la prima mondiale del cult “Rocky”. Ripercorriamone la storia insieme.

Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

E’ il settantasei quando, per la prima volta, viene presentata in anteprima mondiale a New York una delle pellicole più amate e viste nella storia del cinema. Parliamo del primo film della saga di “Rocky”: diretta da John Avildsen e ambientata a Philadelphia, ha come protagonista Sylvester Stallone. Ma perché questo film ha riscosso tanto successo? Infatti, la trama di per sé non presenta troppi colpi di scena, ma anzi come l’ennesima sono americano da inseguire. Inoltre, all’epoca Stallone non è poi così affermato ma anzi un attore alle prime armi. Vediamo insieme di cosa parla, le nomination e alcune curiosità di questa pellicola così amata.

Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

Con ben sei nomination all’oscar e tre premi vinti come miglior film, miglior regia e miglior montaggio, Rocky è tra i film cult più amati di sempre. Non c’è persona, infatti, che non abbia visto almeno il primo di questa saga e che soprattutto non conosca l’indimenticabile e iconica colonna sonora. Ma cosa racconta la storia di questo pugile e soprattutto quali sono le curiosità che forse non sapete? 

Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

Al centro della storia di Rocky vi è un giovane italoamericano. Parliamo di Rocky Balbola, il quale sogna di diventare una leggenda nel mondo del pugilato fino a quando non si presenta per lui l’occasione propizia. Il campione del mondo dei pesi massimi, Apollo Creed, decide di mettere in palio il suo titolo, sfidando un pugile non famoso e combattendo proprio contro Rocky. Sebbene perde, il protagonista si difende egregiamente, conquistando il cuore di tutti gli americani con il suo coraggio e la determinazione che dimostra sul ring. 

Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

Il film incassa ben duecentoventicinque milioni di dollari al botteghino, ma non solo! Infatti Rocky riesce a mettere d’accordo sia il pubblico che la critica, consacrando Stallone come star di Hollywook. Iniziamo con la prima curiosità: il film viene realizzato in soli vent’otto giorni con un budget di 1,1 milioni di dollari. Nel novantotto, poi, viene inserito al 78esimo posto della classifica dei migliori film statunitensi di tutti i tempi. Ciò che forse non sapete è che Stallone, prima di Rocky, è al pari di uno sconosciuto: infatti lavora per film di poco conto e sempre in ruoli marginali. Proprio per questo, la sua partecipazione al film comportò una riduzione drastica al budget. 

Leggi anche –> Bilancia, Gemelli e Acquario: cosa vogliono davvero i segni d’aria

Accadde oggi: 21 Novembre, trasmessa la prima mondiale di Rocky

Leggi anche –> Il curioso caso di Paul McCartney e la teoria dei fan

Proprio per colpa del budget e del tempo limitate, la maggior parte delle scene sono girare sena aver prima chiesto il permesso alle autorità, destando così non poca curiosità e perplessità nei cittadini. Curiosità? La scena dell’arancia non era nel copione, ma il commerciante lo fede di sua iniziativa. In Italia il primo film di Rocky viene però distribuito sotto un altro titolo, ovvero Italian Stallion. In Germania invece diventa Bocky, ovvero montone. Per finire, nonostante l’inizio col botto, i sequel della saga non sono mai stati visti bene dalla critica. Infatti conquistano non poche nomination ai Razzie Awards e il numero quattro si è addirittura portato a casa cinque “pernacchie d’oro”.