Caduta del muro di Berlino, oggi 9 novembre ricorrono 32 anni

Oggi, 9 novembre 2021, ricorrono 32 anni dalla caduta del Muro di Berlino: evento storico che ha segnato la storia dell’Europa

Caduta del muro di Berlino
Il 9 novembre 2021 ricorrono 32 anni dalla caduta del muro di Berlino

Ricorre oggi uno dei più importanti eventi del secondo dopoguerra, oltre che per il suo reale valore, ma anche per quello simbolico che questo evento ha portato negli anni successivi. Un muro che ha diviso oltre che Berlino i due parti, ha separato le coscienze, le opinioni e la vita di migliaia di persone e di famiglie. Una caduta, che ha aperto una finestra e fatto breccia su un mondo nuovo, rimasto chiuso troppo a lungo.

Caduta del muro di Berlino: esteso per oltre 40 km

Precisamente, al suo completamento, l’estensione era di 43 chilometri, in cui erano presenti soltanto 8 punti di passaggio, 302 torri di osservazione e 20 bunker. A corredo, erano inoltre state implementate barriere di filo spinato e altri tipi di sbarramenti che ne allungavano la sua estensione per almeno altri 90 chilometri. La sua nascita fu nella notte del 13 agosto del 1961 quando la DDR (Repubblica Democratica Tedesca) in una notte inizio a far sorgere il muro della vergogna. La sua nascita avvenne sgombrando e dividendo letteralmente in due strade e palazzi che erano sul percorso, diventati poi punti di controllo. In molti persero la vita cercando di attraversare il muro per passare dall’altra parte della città.

Caduta del muro di Berlino
Il 9 novembre 2021 ricorrono 32 anni dalla caduta del muro di Berlino

Una caduta attesa 28 anni

I berlinesi dovettero attendere 28 anni, quando la sera del 9 novembre 1989 armati di piccone iniziarono a buttare giù il tanto odiato muro, simbolo di una divisione dell’Europa che finalmente stava iniziando a cedere e crollare definitivamente. Una cicatrice enorme sul volto della capitale tedesca, famiglie che hanno resistito 28 anni per potersi riabbracciare, senza mai perdere la speranza di poterlo fare, un giorno.

Leggi anche -> Queen, perché la band britannica ha fatto la storia

Caduta del muro di Berlino
Il 9 novembre 2021 ricorrono 32 anni dalla caduta del muro di Berlino

Leggi anche -> Friends, il segno degli attori che hanno fatto la storia delle serie-tv

Ha sancito di fatto l’inizio della fine della Guerra Fredda e aperto l’inizio di una nuova era, che era ormai nell’aria. Numerose fughe, infatti, da una parte e dall’altra (spesso aiutato anche da alcune guardie) si registravano mesi prima della caduta, in alcune falle del muro che si erano iniziate inevitabilmente a creare. La fine della cortina di ferro, ancora oggi è ricordato come uno degli eventi simbolo della storia recente, tanto è vero che sono ancora in vendita pezzi del vecchio muro, come cimelio e come monito, affinché non accada mai più. Eppure, in altre parti del mondo, alcuni muri su confini si sono alzati alti e imponenti, nel silenzio quasi totale dell’opinione pubblica, e soprattutto ancora più triste, nella sua accettazione.