Cosa mangiare prima e dopo lo sport: consigli per essere sempre in forma

Cosa mangiare prima e dopo lo sport? Scopriamo cosa è ideale ingerire per mantenere sempre il fisico all’altezza dell’attività fisica

Cosa mangiare prima e dopo lo sport
Cosa è consigliato mangiare prima e post workout?

Per tenere sempre un fisico in forma, e soprattutto, non cercare di buttare al vento ore passate ad allenarsi, è giusto seguire una corretta alimentazione per restare sempre in forma, e sopportare gli sforzi fisici. Quindi, cosa mangiare prima e dopo lo sport?

Cosa mangiare prima e dopo lo sport: i piccoli accorgimenti

È un tema che si allarga non soltanto per le persone che assiduamente svolgono attività fisica, a livello agonistico, ma anche per quelli che vanno normalmente in palestra, e con una cadenza più o meno regolare. L’alimentazione corretta prima di un’attività fisica, ci consente di sopportare lo sforzo che andremo a fare, mentre quella post attività, ci consente di reintegrare le energie spese. Quindi è bene seguire piccoli accorgimenti su cosa mangiare. È giusto bilanciare quanto tempo prima mangiare rispetto allo sport da eseguire, e quando dopo, oltre cosa ingerire.

Mangiare almeno 3 ore prima

Nei giorni in cui dovete praticare sport, è raccomandato mangiare almeno 3 ore prima il vostro pasto completo e a ridosso dell’attività, almeno una mezz’ora prima, mangiare uno spuntino per apportare la giusta energia per eseguire gli esercizi. È possibile mangiare una banana o frutta secca, o una barretta contenente sia componenti energetiche come ad esempio miele, che proteine. Oppure anche un pezzo di cioccolato fondente. Questo però dopo aver consumato tre ore prima il nostro pasto completo, con il giusto apporto di calorie.

Leggi anche -> Cheratina per capelli: cosa occorre mangiare per aumentarla

Cosa mangiare prima e dopo lo sport
Cosa è consigliato mangiare prima e post workout?

Leggi anche -> Il galateo di fine pasto: come comportarsi quando finiamo di mangiare

Dopo l’allenamento corriamo il rischio di essere divorati dalla fame, per le tante energie spese, e qui bisogna controllarsi. Post workout, le nostre riserve di glicogeno vanno ripristinate, l’ideale quindi sarebbe assumere una buona quantità di carboidrati, in caso di allenamento intenso e lungo, o nel caso di allenamenti meno intensi e brevi, il giusto apporto di legumi o affettati magri, come spuntino immediato. In questo modo si tende bene a bilanciare gli equilibri degli sforzi durante e dopo gli allenamenti. È ovvio che per una dieta più precisa, l’ideale sarebbe comunque rivolgersi ad un nutrizionista.