Mare o montagna? Quale scegliere e perché

E voi, siete più tipi da mare o da montagna? Qualsiasi sia la vostra scelta, ecco alcuni elementi che potrebbero aiutarvi a scegliere.

Mare o montagna? Quale scegliere e perché

E’ la storia più vecchia di sempre: mare o montagna? Non c’è via di mettere d’accordo le persone, e da sempre i gruppi si dividono tra queste preferenze. Se ami uno, non può proprio piacerti anche l’altro. Di seguito, vi elenchiamo i pro principali, ovvero i motivi per cui potreste scegliere di preferire per una vacanza il mare o la montagna. Di qualunque parte del mondo voi siate, infatti, le preferenze vanno ben oltre: ma quali sono gli aspetti positivi di uno o dell’altro? E soprattutto, questo cosa dice di noi? Scopriamolo insieme.

Mare o montagna? Quale scegliere e perché

Se la vostra scelta ricade ogni anno sulla montagna, la risposta è semplice. Non amate lo stress, le agitazioni o il caos della città: non appena potete, infatti, vi rifuggiate nella tranquillità dei monti, immersi nel verde e soprattutto nella natura. Insomma, scappate lontano da ogni tipo di urbanizzazione, lasciate le comodità da parte e vi immergerete nel contatto con la natura più profondo che ci sia. Sicuramente questa scelta delinea alcuni tratti della vostra personalità ben precisi: innanzitutto, siete di certo persone sportive e temerarie. Amate la dinamicità, l’energia e l’ottimismo. Vi piace godere di ogni momento libero per fare del movimento o per mettere a frutto ogni singola parte del vostro organismo.

Mare o montagna? Quale scegliere e perché

Ma soprattutto, siete anche persone che amano l’avventura, che ricercano sempre nuove esperienze e alimentano in ogni singola cosa dalla curiosità. Non fate attenzione alla fatica, ma solo al risultato. I motivi per scegliere una vacanza in montagna potrebbe essere vari, se non migliaia. Ecco i principali: avrete l’occasione di respirare della buona aria pulita e fresca. Potrete godervi delle ore, o anche delle intense giornate a stretto contatto con la natura. Avrete anche l’opportunità di mettervi in movimento senza vivere questa cosa come una costrizione, ma unicamente come un divertimento. Inoltre, avrete la possibilità di passare del tempo in solitudine, approfondendo il vostro io interiore: la montagna infatti, col suo silenzio e la sua vastità, molto spesso ci permette di riflettere con tranquillità. 

Se, invece, la vostra scelta ricade inevitabilmente sul mare, due sono le cose sicure: la prima è che voi, in mezzo alla natura e sulle alte quote delle montagne, proprio non sapreste come sentirvi a vostro agio. La seconda è che, nella vita, ricercate la spensieratezza, il divertimento e la compagnia. Amate la bella vita, il rumore e la musica. Non avete paura di sentirvi fin troppo affollati da chi o cosa vi circonda, piuttosto temete il momento in cui vi ritroverete da soli con i vostri pensieri. I momenti di silenzio o noia non sono fatti per voi, piuttosto preferite imbarcarvi in nuove conoscenze improvvisate o uscite dell’ultimo minuto. Amate l’avventura, ma di certo non la natura.

Mare o montagna? Quale scegliere e perché

Di certo, questa scelta porta con sé non pochi benefici: scegliendo il mare, infatti, avrete l’occasione di godere del bel sole caldo estivo. O ancora, potrete godere dell’aria di mare che, come si sa, da sempre viene consigliata specialmente in tenera età. Molto spesso la si paragona a un “aereosol naturale” in grado di migliorare la salute o le allergie. Altro pro innegabile del mare è la possibilità di fari lunghi e intensi bagni nell’acqua di mare, che è un vero e proprio toccasana per il nostro corpo e il sistema respiratorio. Infine, anche qui non si esclude del sano movimento: anzi, molto spesso questo tipo di vacanza porta a lunghe e romantiche passeggiate in riva al mare.