In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

A Novembre, nei prossimi giorni, assisteremo a un evento più unici che raro: parliamo dell’eclissi della microluna. Ma di cosa si tratta?

In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

Il 19 Novembre avverrà uno degli eventi più inaspettati, rari ed eccitanti di sempre: l’eclissi della microluna, detta anche “microluna del castoro”. Se siete curiosi di sapere di cosa si tratta, come vederla e perchè avviene, non vi resta che proseguire con la lettura.

In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

Abbiamo perso il conto delle meraviglie e delle sorprese ormai che il nostro pianeta, ma anche l’universo intero, è in grado di regalarci: panorami mozzafiato in terra, ma soprattutto sempre nuove sorprese inaspettata un po’ in su, in cielo. 

In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

L’eclissi di microluna cadrà il 19 Novembre e si riferisce alla cosidetta Luna del Castoro. Quello che ci accingiamo ad affrontare, infatti, non sarà un Novembre come tutti gli altri: ma, anzi, un mese che concluderà il 2021 nel migliore dei modi. Pane per i denti degli astronomi, ma soprattutto la possibilità per noi di organizzare una serata non convenzionale, in attesa di vedere questa eclissi come rara: che sia in compagnia degli amici, della nostra famiglia o di una persona speciale, questo è proprio un avvenimento da non perdere. E’ proprio il caso di dire che se avete qualche gesto romantico o plateale in programma, il 19 Novembre con l’eclissi della microluna potrebbe proprio essere il momento giusto per voi. Tutto è dalla vostra parte per rendere indimenticabile questa serata.

Leggi anche –>  Oroscopo Sabato 23 Ottobre 2021: Ariete, Luna e Venere in ottimo aspetto

In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

Ma perché l’eclissi della microluna viene aspettata con tutto questo entusiasmo? Forse non lo sapete, ma sarà l’eclissi lunare parziale più luna del secolo. Tra pochi giorni, come ben sapreste, il nostro Satellite si troverà in prossimità dell’apogeo, ovvero il punto più distante della sua orbita dal nostro pianeta: proprio per questo motivo, la luna potrebbe sembrare più piccola a vista d’occhio… da qui deriva, appunto, il nome di microluna. Più comunemente però, questa viene chiamata “microluna del castoro”, ma perché? Le origine sono antiche, in particolar modo risale ai nativi. Al tempo, nello specifico, in cui si mettevano le trappole per i castori prima che le paludi congelassero, così da poter fare provvista di pellicce. 

In arrivo un eclissi della microluna: cosa succederà

Leggi anche –> Ripetere ad alta voce o a mente: il metodo più utile?

Sfortunatamente però, l’eclissi di microluna non sarà visibile dal nostro Paese, ovvero l’italia, in quanto il Satellite sarà sopra l’orizzonte solo per alcuni Paesi – Asia, Australia, Africa nord-occidentale, Nord America, Sud America, Pacifico, Atlantico, Oceano Indiano e Artico. Ciò però non vieta di poterla visionare in streaming o comunque di ricreare una serata, o un pic nic al tramonto romantico, aiutati dall’atmosfera carica di aspettative.