Il manuale del gentiluomo perfetto, come riconoscerlo

Il gentiluomo perfetto, esiste ancora o sono estinti? Come riconoscere questo principe azzurro moderno e quali sono i suoi segni distintivi?

Il manuale del gentiluomo perfetto, come riconoscerlo

Qual è l’identikit del gentiluomo perfetto? Vi siete mai chiesti se al vostro fianco ci sia un uomo d’altri tempi o un fidanzato preso per corrispondenza? Di seguito vi elenchiamo alcuni tratti distintivi del vero cavaliere.

Il manuale del gentiluomo perfetto, come riconoscerlo

Il primo tratto distintivo del gentiluomo perfetto è l’affidabilità: se il vostro è un uomo d’altri tempi, potrete star certi di poter sempre fare affidamento sul vostro partner e in qualsiasi occasione. L’abc per lui è la fiducia, è così come vuole poter essere sicuri di voi, allo stesso modo vuole che anche voi possiate fare gli stessi pensieri: proprio per questo motivo cercare sempre di mantenere la parola data e farà tutto ciò che è in suo potere per non deludervi mai.

Il manuale del gentiluomo perfetto, come riconoscerlo

Altro atteggiamento tipico del gentiluomo perfetto è l’attenzione: è sempre pronto a cogliere ogni piccolo dettaglio che vi riguarda, e non avrete bisogno di evidenziare nessuno dei vostri sentimenti, perché lui sicuramente già li avrà notati. Il gentiluomo perfetto, però, non si ferma qui: non ha mai paura di ammettere i propri sbagli e chiedere scusa lì dove è necessario e anche doveroso. Per lui, infatti, non si tratta di ammettere una debolezza o inferiorità nei vostri riguardi, ma anzi un trattarvi nel modo in cui meritati e che si rispetti in una relazione equilibrata e matura.

Leggi anche –> Oroscopo di Giovedì 21 Ottobre: tensioni in amore per i Gemelli

Anche se, alle più femministe questo potrebbe far storcere il naso, il gentiluomo perfetto si riconosce anche da alcuni piccoli gesti: non vi lascerà mai entrare dopo di lui in un locale o in un posto chiuso, né tantomeno farà sì che voi vi possiate aprire la porta da sole. O ancora: nell’armadio di un gentiluomo non mancherà mai, per nessun motivo al mondo, un vestito formale ed elegante. Questo tipo di persona, infatti, sebbene riesca a essere a suo agio in qualsiasi occasione e contesta, viene sempre contraddistinto da una certa eleganza della propria persona. 

Il manuale del gentiluomo perfetto, come riconoscerlo

Leggi anche –> Alcune regole per prendersi cura delle proprie piante

Il gentiluomo perfetto, ancora, sa perfettamente riconoscere quando è il momento di rimanere in silenzio ma anche quando invece è necessario un suo intervento: non ha paura di prendere in mano la situazione, affrontarla di polso e spalleggiare la propria partner. Le sfide, per lui, sono fatte per essere affrontate e gli ostacoli per essere abbattuti. Nonostante ciò, state certe che il gentiluomo perfetto non farà mai la voce dura per primo né si buttera nella mischia, ma tenterà di risolvere sempre le questioni con calma e cortesia.