Effetto Squid Game: i numeri di Netflix e gli effetti della serie televisiva

L’effetto Squid Game ha già pesantemente agito sui conti di Netflix: ecco le numeriche della serie televisiva e gli effetti che ha generato

effetto squid game
Gli effetti della serie Netflix sudcoreana

Squid Game è la serie televisiva del momento, di produzione Netflix, che sta spopolando tra gli utenti dell’azienda statunitense. Anche se non si è interessati, la risonanza mediatica che ha avuto, rende praticamente tutti, anche gli impassibili, dei gran curiosi.

Effetto Squid Game: il boom inaspettato

Squid Game, letteralmente “il gioco del calamaro” è la nuova serie televisiva della piattaforma streaming di Netflix, sudcoreana diretta da Hwang Dong-hyuk. È la storia di un gruppo di persone, tendenzialmente con grossi debiti economici, che rischiano la vita in giochi mortali, sotto forma di giochi di bambini, per vincere un pari a 45 miliardi di Won, oltre 30 milioni di euro. Inizialmente la serie, di scrittura precedente al 2010, aveva difficoltà a trovare una produzione. Da qui, si è succeduta la produzione della piattaforma streaming e diffusa dal settembre 2021. Il boom è stato immediato, superando addirittura le aspettative, moltiplicando gli abbonati a quasi 4,4 milioni di nuovi utenti nell’ultimo trimestre.

La serie Netflix più vista di sempre

Netflix ha annunciato che Squid Game è la sua serie più vista di sempre, ed ha prodotto un fatturato di oltre 7 miliardi di dollari e le previsioni si spingono addirittura agli 8 miliardi. Sicuramente i numeri recenti lasciano auspicare che il raggiungimento di questo target sia assolutamente alla portata. L’effetto della serie non è solo sui conti, ma anche sul marketing e sulle persone.

Leggi anche -> Serie-tv, i migliori villain che ci siamo trovati davanti negli anni

effetto squid game
Gli effetti della serie Netflix sudcoreana

Leggi anche -> Tre serie in arrivo su Netflix che non potete non recuperare

Per quanto riguarda il marketing, infatti, alcuni capi di abbigliamento che i protagonisti indossano (quelli dei giochi) e alcuni prodotti (come l’acqua!) hanno avuto un boom pazzesco di vendite, post uscita della serie. Per quanto riguarda invece, l’effetto sulle persone, l’entusiasmo è stato palpabile ma anche il timore che quanto si mostri negli episodi (non vi spoileriamo nulla!) possa sortire effetti emulatori in chi ha guardato il programma. Insomma, se amate le serie televisive, questa è una da non perdere assolutamente!