Arriva l’ora solare: quando cambia e cosa fare

Nella notte tra sabato 30 Ottobre e domenica 31 Ottobre avverrà il tanto atteso cambio dell’ora solare: cosa fare e come cambiare le lancette?

Arriva l’ora solare: quando cambia e cosa fare

Il tempo passa e le stagioni passano: già da qualche settimana, infatti, siamo entrati a pieno diritto nell’Autunno con le sue giornate più corte, i venti più freddi e le ore di buio molto più lunghe. Con l’abbandono dell’estate – e del bel tempo e del tanto agognato mare -, arriva ancora il cambio dell’ora legale: infatti, tra il 30 Ottobre e il 31 Ottobre dovremo spostare di un’ora le lancette dei nostri orologi. 

Arriva l’ora solare: quando cambia e cosa fare

Prima di tutto, tiriamo finalmente un sospiro di sollievo: se fino a qualche anno fa il passaggio da un’ora solare un’altra era motivo di discussioni e dubbi (“Ma metto avanti o dietro?” oppure “Ma sei sicuro di aver cambiato, o forse siamo ancora fermi all’ora solare sbagliata?” ma soprattutto: “La sveglia non ha suonato, non ho fatto il cambio d’ora”), da qualche anno questi problemi non si ripropongono più: infatti, con l’avvento degli smartphones e dei cellulari moderni è diventato tutto digitale e più moderno.

Arriva l’ora solare: quando cambia e cosa fare

Tra i vari cambiamenti positivi, infatti, non possiamo non citare come i dispostivi elettronici si sintonizzino ora in automatico sull’ora legale aggiornata: noi non potremmo essere più felici e tiriamo un sospiro di sollievo. Ma vediamo se riusciamo a sorprendervi con una piccola chicca. Lo sapevate che poco più di tre anni fa, nello specifico tra il luglio e agosto del 2018, è stata avanzata la proposta dell’abolizione del cambio ora solare? Certo, per noi a un primo sguardo non potrebbe sembrare più comodo: finalmente ci risparmieremmo tante discussioni tra chi è sicuro che si vada in avanti e chi sostiene che bisogna spostare le lancette indietro. All’epoca, quasi cinque milioni di cittadini dell’Unione Europa hanno risposto: quasi il 76% si è dichiarazione favorevole, ma non si è raggiunta una decisione univoca. 

Leggi anche –> Alcuni regole fondamentali per quando si fa shopping

In attesa di una nuova votazione e di una possibile votazione univoca, il 31 Ottobre ci accingiamo quindi a fare il passaggio da un’ora solare a un’altra: in parole spicciole, salutiamo l’ora legale e diamo il bentornato a quella solare. Le voci in merito non fanno che aumentare e sempre di più si mormora che questa volta potrebbe essere l’ultima: molto probabilmente infatti si andrà verso una decisione a blocchi. Per fare un esempio, i Paesi Meridionali potrebbero mantenere l’ora legale per tutto l’anno, mentre i Settentrionali optare per una solare dodici mesi l’anno. L’Italia tuttavia continua a mantenersi in stallo e a non prendere una decisione.

Arriva l’ora solare: quando cambia e cosa fare

Leggi anche –> Oroscopo lunedì 18 Ottobre: discussioni e complicazione per i Sagittario

Nel frattempo che decisioni più sicure e certe vengano prese – come ad esempio la Francia che ha deliberato di voler bandire per sempre e definitivamente il cambio d’ora solare -, la notte che precede Halloween dovremo tutti adoperarci per spostare le lancette di un’ora indietro: dalle tre, infatti, torneremo alle due. Guadagneremo un’ora di sonno e ne perderemo una di luce nel pomeriggio.