Alcuni metodi per spiare il tuo ragazzo senza essere scoperta

Non vi fidate del vostro ragazze e volete controllare che non vi sia tradendo? Ecco alcuni metodi per poterlo spiare senza essere essere scoperte.

Alcuni metodi per spiare il tuo ragazzo senza essere scoperta

La paura del tradimento è sempre dietro l’angolo e, dalla sua, il vostro fidanzato non fa proprio nulla per rassicurarvi o per eliminare i dubbi e le insicurezze dai vostri pensieri. Anzi, se possibile sembra mettersi d’impegno per alimentarsi quotidianamente – che stia cercando di portare a termine un esperimento scientifico per provare la vostra pazienza e resistenza? Se ormai i dubbi non vi fanno dormire la notte e avete paura di essere scoperte nell’atto di spiare il vostro ragazzo, ecco alcune idee:

Alcuni metodi per spiare il tuo ragazzo senza essere scoperta

Il primo metodo che potreste usare per spiare il vostro fidanzato senza che questi se ne accorga, potrebbe essere quello di collegare i vostri cellulare: ne è pieno il mondo di applicazioni che agevolano questo tipo di procedimento. Non dovete far altro che creare la connessione e aspettare che gli arrivino dei messaggi: a quel punto sarà un gioco da ragazzi e potrete controllare tutta la sua corrispondenza senza troppe difficoltà o fatiche. 

Alcuni metodi per spiare il tuo ragazzo senza essere scoperta

Un altro metodo per spiare il vostro ragazzo potrebbe essere quello di controllare la sua cronologia su internet: con molta discrezione e naturalezza, infatti, potreste venire a scoprire la presenza di siti sospetti e che potrebbero mettere in allarme i vostri sensi. Dopotutto, chi andrebbe mai a pensare che nel tempo libero ci divertiamo a scorrere la cronologia di internet? Nessuno, no di certo. O ancora: approfittate di un momento di distrazione, chiedetegli di poter usare il suo cellullare per una chiamata urgente e uscite sul balcone con la scusa della linea. Se sarete sufficientemente brave nel sembrare spontanee e naturali, il vostro lui non penserà mai che in realtà avete già il dito pronto per scorrere ogni sua chat e social alla ricerca di elementi di disturbo.

Leggi anche –> Hai finalmente trovato l’uomo della tua vita? Ecco come capirlo

Se invece avete voglia di passare al livello successivo, un altro metodo per spiare il vostro ragazzo, potrebbe essere quello di localizzare il suo GPS: ormai il vostro è un chiodo fisso, e non fate che chiedervi dov’è che esattamente va dopo il lavoro o prima di tornare a casa. Cosa fa quando dice di andare al famoso calcetto o se realmente il venerdì sera si vede con gli amici per una birra in centro: insomma, i dubbi sono tante, le domande crescono di giorno in giorno e di risposte neanche l’ombra. Soluzione? Il GPS, un attimo e sarete in grado di individuare tutti i suoi spostamenti.

Alcuni metodi per spiare il tuo ragazzo senza essere scoperta

Leggi anche –> Caduta di capelli in Autunno: ecco quali cibi mangiare

Infine, se non volete affidarvi ai nuovi metodi che si servono della tecnologia, ma volete dedicarvi a un sano spionaggio vecchio stile: stilate un piano, preparate un camuffamento e studiate tutti gli spostamenti del vostro fidanzato in giornata. A quel punto, annullate tutti i vostri impegni e preparatevi a seguirlo in tutto ciò che farà.