Ti piace leggere ma costano troppo? Ecco come fare economia

Leggere, che passione! Ma come fare quando il portafoglio scalpita e la wishlist non fa che aumentare? La banca rotta non è contemplata, ecco come fare 

Ti piace leggere ma costano troppo? Ecco come fare economia

I libri sono tutto ciò che ti serve per essere felice: via i vestiti alla moda, le scarpe che hai visto indosso a quella bellissima modella – che almeno, così, avreste quantomeno una cosa in comune. Via anche le serate in discoteca, tanto a te ballare non è mai piaciuto.

Fosse per te, via anche la spesa settimanale e quella giornaliera per le ultime cose: saresti più che disposto a vivere di tonno in scatola e legumi prossimi alla scadenza se questo significasse comprare tutti i libri che vuoi.

Il tempo passano, le uscite in libreria aumentano e la tua wishlist cresce a dismisura: potendo, compreresti una media di infiniti libri al mese e comunque non ti basterebbero.. e a pensarci bene, non è poi così lontano dalla realtà. Ma come fare quando i libri aumentano, becchi addirittura la saga della tua vita – che però conta qualcosa come quindici libri, trenta prequel e altrettanti sequel in progetto?

Cosa fare quando la voglia di leggere non diminuisce neanche un po’, e l’unica cosa a ridursi sono le tue disponibilità economiche?

Ti piace leggere ma costano troppo? Ecco come fare economia

Vi servirà incredibile, ma leggere in modo economico è possibile.

Leggi anche –> L’uomo in cucina: perché questa immagine affascina tanto alle donne

Innanzitutto, basta cercare online qualche gruppo Facebook, Telegram o addirittura siti internet (impossibile non citare il famoso sito online Acciobooks che permette non solo di comprare e vendere libri usati ma anche di scambiarli). Comprare libri non vi sarà mai sembrato più semplice: settanta per cento in meno, sessanta, cinquanta… a volte addirittura venti.)

Avete mai sentito parlare dei mercatini dell’usato? No? Non disperate, sicuramente anche nella vostra città ci sarà un negozietto o qualche stand che vende libri a prezzi stracciati.

Ti piace leggere ma costano troppo? Ecco come fare economia

Infine, ecco la vera svolta: inizialmente vi sembrerà di andare incontro a un esorcismo, ma l’unica via possibile per risparmiare davvero sui libri e continua a leggerne uno al giorno, è comprarsi un ebook digitale. Un’unica spesa, un abbonamento e migliaia di libri a portata di mano. Questo vi permetterà anche di evitare le famose spese “bruciate”: quei libri che sembrano essere la nuova scoperta del secolo e che poi si sono rivelati un buco nell’acqua.